Luca Girotti

Luca Girotti

Ricercatore / Pedagogia sperimentale (M-PED/04)
  • Tel. interno (+39) 0733 258 5954
  • Telefono 07332585929
  • E-mail luca.girotti@unimc.it
  • Skype girottiluca
  • Fax 07332585927
Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo
 

Sisma, aggiornamenti sulle attività di Unimc

Nato a Roma nel 1968, si è formato presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore dove ha conseguito la laurea in Pedagogia (1997) e il Dottorato di ricerca in Pedagogia (2005).

Ha frequentato il Corso di alta formazione in "Politiche pubbliche e formazione. Processi decisionali e strategie" (Università Cattolica del Sacro Cuore - Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali) e il Corso di perfezionamento post-laureai in "Esperto delle relazioni educative familiari" (Università Cattolica del Sacro Cuore - sede di Brescia).

Dal 1 settembre 2006 è ricercatore di Pedagogia Sperimentale (M-PED/04), afferendo al nuovo Dipartimento di "Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo" e incardinamento nella classe LM85bis "Scienze della formazione primaria", con adesione al "Centro di documentazione, ricerca e didattica nel campo delle professioni educative e formative (CIRDIFOR)" e al "Centro studi sulle relazioni educative familiari". E' componente del Collegio Docenti del Dottorato di ricerca "Education".

I suoi principali interessi di ricerca sono il rapporto fra ricerca educativa e policy making; la progettazione, gestione, valutazione dei/nei sistemi/processi di istruzione e formazione; la formazione alla ricerca e alla valutazione degli insegnanti e di figure professionali che andranno ad operare nei campi socio-educativi; la selezione e la formazione universitaria dei docenti di scuola dell’infanzia e della scuola primaria; i metodi e gli strumenti di ricerca educativa nel campo dell'orientamento.

A livello didattico-istituzionale, ad oggi, è Responsabile assicurazione qualità di Dipartimento (RAQ) per la Didattica, delegato di Dipartimento all'orientamento, presidente della "Commissione orientamento e piani di studio per il corso di laurea in Scienze della formazione primaria" ed è membro della Commissione Didattica Paritetica del Dipartimento, dopo aver ricoperto diversi incarichi fra i quali quello di "Responsabile didattico per le attività di stage/tirocinio", di "Delegato della Facoltà di Scienze della formazione all'orientamento", di "Rappresentante dei ricercatori nel Consiglio di Facoltà di Scienze della formazione". E' stato membro della "Commissione Didattica Paritetica della Facoltà di Scienze della formazione", della "Commissione per l'attribuzione dei docenti relatori per la prova conclusiva del percorso di studio (classe unificata L-19 e LM-85)" e della "Commissione referente per le attività orientative in ingresso per i corsi di laurea triennale".

Ha svolto attività didattica presso la Facoltà di Scienze della formazione (Macerata), la Facoltà di Beni culturali (Fermo), l'Università Politecnica delle Marche, l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, l'Università degli Studi di Trieste, la Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario delle Marche, l'Accademia delle Belle Arti di Macerata, l'Istituto Teologico Marchigiano (Fermo).

Socio della Società Italiana di Pedagogia (SIPED), facente parte della European Educational Research Associations.

Socio della Società Italiana di Ricerca Didattica (SIRD).

Info
Impossibile contattare uGov al momento. Per favore riprovare più tardi
  • M-PED/01 - Pedagogia generale e sociale
  • M-PED/02 - Storia della pedagogia
  • M-PED/03 - Didattica e pedagogia speciale
Breve descrizione Settore ERC Parole chiave
Rapporto fra ricerca educativa/pedagogica e politiche di istruzione/formazione SH4_12: Education: systems and institutions, teaching and learning Ricerca, Educazione, Politiche
Progettazione, gestione, valutazione dei/nei sistemi/processi di istruzione e formazione SH4_12: Education: systems and institutions, teaching and learning Sistemi di istruzione, Processi formativi, Ricerca educativa
Formazione alla ricerca e alla valutazione degli insegnanti e di figure professionali in campo socio-educativo SH4_12: Education: systems and institutions, teaching and learning Formazione alla ricerca, Formazione alla valutazione, Professioni educative
Selezione e la formazione universitaria dei docenti di scuola dell’infanzia e della scuola primaria SH4_12: Education: systems and institutions, teaching and learning Formazione docenti, Scuola dell'infanzia, Scuola primaria
Metodi e strumenti di ricerca educativa nel campo dell'orientamento. SH4_12: Education: systems and institutions, teaching and learning Ricerca educativa, Metodi di ricerca, Orientamento
Lingua Conoscenza
Italiano Madre lingua
Inglese Buono
Latino Elementare
Aree: Americhe, Europa, Italia
Titolo Stimulators and Inhibitors of Culture of Trust in Educational Interactions Assisted by Modern Information and Communication Technology
Settore ERC SH4_12: Education: systems and institutions, teaching and learning
Abstract Undertaking the problem of culture of trust in the use of information and communication technology in education is justified by an increase in the number of available technological tools and associated with this the valuation and educational usefulness of digital information.
The main task of the project is to learn the elements of the culture of trust in order to understand the behaviour of educational entities in situations of the usage of ICT tools and programs in globalizing societies. The object of study is formal education, non-formal and informal. The research will be carried out in diverse environments in terms of education, history, economy, politics and religion. It is important to discover the elements of a culture of trust in consideration of diverse media messages because of their source (who is the author of the information, opinion, appeal, advice), content (what is the subject of information, opinion, appeal, advice), motives, objectives and circumstances of resorting to the transmissions (why in what situation). The project will result in: 1) educational rapprochement of cultures, 2) breaking down of stereotypes, 3) preparation of professional teacher training standards in establishing a culture of trust in the use of digital media.
Parole chiave Trust, Educational Interactions, Information and Communication Technology
Gruppo di lavoro University of Szczecin (Poland), Nesna University College (Norway), University of Macerata (Italy), The Immanuel Kant Baltic Kant Federal University (Russia), Institute of Kashmir Studies Society (India)
Info
Impossibile contattare uGov al momento. Per favore riprovare più tardi
Informazione non pervenuta
Info
Impossibile contattare uGov al momento. Per favore riprovare più tardi