Letteratura e cultura spagnola i/m

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-37
Luciana Gentilli / Professore di ruolo - I fascia / Letteratura spagnola (L-LIN/05)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Elevata conoscenza della lingua spagnola

Obiettivi del corso

Acquisizione di conoscenze relative alla storia della letteratura e della cultura spagnola del sec. XVII, e della capacità di analisi di testi in lingua spagnola.
Comprensione dei processi di mediazione e trasposizione didattica presentati ed effettivamente realizzati nel corso delle lezioni.
Sviluppo delle competenze nelle digital humanities


Programma del corso

Mod. (30 ore / 6 CFU ) I SEMESTRE (h. 16.00 -19.00)
"L'educazione del Principe nell'Emblematica cortigiana dei secoli aurei"

I libri di emblemi rappresentano un'efficace avanguardia didattica, in quanto il linguaggio figurato si presenta come il mezzo più persuasivo al fine della formazione del monarca e dell'élite cortigiana. Da tale angolazione, il corso si prefigge di analizzare in dettaglio quegli emblemi che più appaiono capaci di offrire avvertimenti e consigli per la conservazione del regno e il controllo dei sudditi.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Aldama Roy, Ana Mª e Antón Martínez, Beatriz Loci communes en la literatura emblemática neolatina: Beatus ante obitum nemo y Memento mori en los Emblemata centum regio politica (Madrid 1653) de J. de Solórzano" Cuadernos de Filología Clásica. Estudios Latinos, 29/1, 2009 » Pagine/Capitoli: pp. 167-208
  • 2.  (A) Gentilli, Luciana Un programma iconografico di formazione del principe: le Empresas di Saavedra Fajardo", in Da Cervantes a Caramuel. Libri illustrati barocchi della Biblioteca Universitaria di Pavia Ibis, Como-Pavia, 2009 » Pagine/Capitoli: pp. 25-28
  • 3.  (A) Gentilli, Luciana "Creso e Solone nell'emblematica spagnola", in Solone e Creso. Variazioni letterarie, filosofiche, iconografiche su un tema erodoteo EUM, Macerata, 2016
  • 4.  (A) Rodríguez de la Flor, Fernando "Emblemata Regia", in Emblemas. Lecturas de la imagen simbólica Alianza, Madrid, 1995 » Pagine/Capitoli: pp. 329-341
  • 5.  (A) Rodríguez de la Flor, Fernando "El poder de los emblemas. El espacio político-figurativo de la emblemática cortesana", in Mundo simbólico Akal, Madrid, 2012 » Pagine/Capitoli: pp. 103-136
  • 6.  (A) Sampedro Pascual, Simón "El compromiso ético de la estética: la empresa política barroca" Fedro. Revista de Estética y Teoría de las Artes, 12, 2013 » Pagine/Capitoli: pp. 95-110
  • 7.  (A) Sebastián, Santiago Emblemática e Historia del Arte Cátedra, Madrid, 1995 » Pagine/Capitoli: pp. 11-19; 41-54; 207-222
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Gli studenti dovranno inoltre leggere 2 testi letterari (dalle origini al Seicento) in lingua originale a scelta tra i diversi generi (prosa, poesia, teatro).

Metodi didattici
  • Lezioni frontali dialogate; interventi programmati degli studenti sotto la supervisione del docente; gruppi di lavoro; impiego di risorse on-line; esercitazioni di ricerca di materiali bibliografici e multimediali in rete.
Modalità di valutazione
  • La prova di accertamento è orale. Nel corso dell'interrogazione verranno utilizzati i seguenti indicatori: conoscenza degli argomenti del corso; correttezza delle informazioni e loro organizzazione logica; conoscenze bibliografiche; proprietà di linguaggio. Durante la prova orale lo studente dovrà anche tradurre alcuni brani letterari presentati.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

SPAGNOLO

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

SPAGNOLO