Filosofia morale i - Mod. filosofia morale

  • A.A. 2016/2017
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-5
Luigi Alici / Professore di ruolo - I fascia / Filosofia morale (M-FIL/03)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenze di base derivanti dalla precedente preparazione scolastica e generiche capacità di comprensione teorica e coordinamento logico.

Obiettivi del corso

A partire da un quadro istituzionale di base, lo studente è messo in condizione di conoscere criticamente le questioni più importanti della Filosofia morale, articolandole sotto il profilo storico e tematico, in modo da acquisire competenze di ordine cognitivo e critico, essenziali per lo studio dell'etica filosofica.

Programma del corso

1. La domanda morale: vita umana, vita morale, filosofia morale

2. Linee di storia del pensiero morale
a) Il pensiero antico: bene, felicità, virtù
b) Il pensiero medievale: creazione, peccato, salvezza
c) Il pensiero moderno: ragione, storia, soggetto
d) Il pensiero contemporaneo: senso, vita, responsabilità

3. Grandi questioni
a) Antichi dilemmi
b) Nuove sfide


Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) L. Alici Filosofia morale La Scuola, Brescia, 2016 » Pagine/Capitoli: Per intero
  • 2.  (C) A. Da Re Filosofia morale. Storia, teorie, argomenti Mondadori, Milano, 2008
  • 3.  (C) M. Canto-Sperber, R. Ogien La filosofia morale Il Mulino, Bologna, 2006
  • 4.  (C) C. Vigna (a cura di) Introduzione all'etica Vita e Pensiero, Milano, 2001
  • 5.  (C) R. Mordacci Una introduzione alle teorie morali. Confronto con la bioetica Feltrinelli, Milano, 2003
  • 6.  (C) A. Campodonico Introduzione alla Filosofia Morale De Ferrari, Genova, 2011
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Avvertenze
1) Programma da 6 CFU:
a) per gli studenti che assicurano una frequenza attiva, lo studio personale può essere limitato al testo adottato, con particolare attenzione alle parti che verranno indicate nel corso delle lezioni;
b) rispetto al testo adottato, direttamente oggetto del corso, i testi consigliati offrono ulteriori opportunità di approfondimento, accreditabili previo accordo con il docente;
c) agli studenti con debiti di frequenza saranno proporzionatamente assegnati, previo accordo con il docente, percorsi di studio integrativo;
2) Per studenti eventualmente con fasce diverse di CFU sono previsti programmi proporzionalmente differenziati, da concordare con il docente.

Metodi didattici
  • - Lezioni frontali dialogate e partecipate
    - Discussione in aula
    - Uso di supporti strumentali: viedoproiettore, materiale audio-video
Modalità di valutazione
  • - Possibile verifica intermedia
    - Esame orale, volto ad accertare quantità e qualità delle conoscenze, capacità di analisi, chiarezza e rigore espositivo.
  Torna alla scheda
 Notizie
  Materiali didattici
  •  ULTERIORI INDICAZIONI PER LA PREPARAZIONE DELL'ESAME

    Per gli studenti frequentanti (o per gli studenti del corso in modalità online che integrano lo studio con l'ascolto delle lezioni registrate), si raccomanda uno studio attento dei capp. I e II. Nello studio dei capp. III-IV-V-VI si debbono privilegiare le questioni di carattere generale e riservare allo studio degli autori un'attenzione proporzionata allo spazio che è stato loro riservato a lezione. Per quanto riguarda i capp. VII e VIII è possibile scegliere 4 §§ per ogni capitolo.