Matteo Antonini

Matteo Antonini

INFO
RUOLO NON DEFINITO: contattare il dipartimento
 

Nato a Camerino (MC), si diploma in  Teoria e Tecnica della Comunicazione Visiva Multimediale con il massimo dei voti  all’Accademia di Belle Arti di Macerata, prosegue poi gli  studi in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale al DAMS Scuola di Lettere e Beni Culturali dell’Università di Bologna, laureandosi anche in questa occasione con il massimo dei voti.

Come fotografo inizia a esporre  nel 2004 all’interno della Mostra Fotografica Europea “Europeanwork” organizzata in concomitanza ad Ancona, Luton e Innsbruck e in diverse rassegne nelle marche.

Come regista realizza numerose produzioni video, nel 2005 vince il terzo premio al concorso video “L’Attimo Fuggente” alla Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro con l’opera video “E Il cielo può sempre cadere sulle nostre teste”, circolato poi in diversi festival nazionali.

Nel 2007 partecipa al progetto video-antropologico “L’Amorosa Visione” realizzata dalla Provincia di Macerata, l’IRRE Marche e l’Università degli Studi di Macerata, condotto dal regista Daniele Segre.

Collabora alle riprese in Italia del film “Monstar – storia della città divisa” del regista serbo Predrag Delibasic, presentato alla Mostra Internazionale del Cinema di Pesaro 2010.

Nal maggio 2010 realizza “Fuori Campo”, video di ricerca, in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti della Provincia di Ancona, prodotto dalla Regione Marche Ass. Politiche Sociali e Immigrazione, in co-produzione con la Mediateca della Marche e con il patrocinio del Museo Tattile Statale Omero e della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Macerata, presentato all’Accademia delle Belle Arti di Macerata, alla Fiera Internazionale del Libro di Torino 2010 e Carta Canta Fiera dell’editoria Regionale di Civitanova Marche.

Dal 2011 al 2016 collabora con il Dipartimento di Dipendenze Patologiche e il Corso di Comunicazione Visiva Multimediale dell'Accademia di Belle Arti di Macerata, collaborando alla produzione, all'ideazione e al coordinando di numerose attività culturali (festival, giornate di studio, produzioni video e multimediali) improntate alla prevenzione dalle dipendenze patologiche (alcool, droghe e gioco d'azzardo) attraverso linguaggi artistici. Diverse attività hanno ottenuto riconoscimenti e visibilità nella Regione Marche e in rassegne Internazionali come per il progetto ReDnet e l'EXPO di Milano.

Collabora con il Museo Tattile Statale Omero di Ancona come Produttore esecutivo per la documentazione video della manifestazione culturale “Sensi d’estate” 2011.

Dal 2009 al 2012 è stato Cultore della materia in Regia e in Elementi di Produzione video c/o l’Istituto Multimediale dell’Accademia delle Belle Arti di Macerata.

Dall'a.a. 2012/2013 ad oggi è docente a contratto in Elementi di produzione video e Tecniche e metodologie del video/clip e spot c/o l’Accademia delle Belle Arti di Macerata.

Negli a.a. 2015/16 - 2016/17 è docente a contratto in Arte della Grafica e della Fotografia c/o l'ISS Bramante - Pannaggi di Macerata.

Dall'a.a. 2016/17 è docente a contratto per il Laboratorio di creazioni di prodotti audiovisivi digitali c/o il Dipartimento di Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni internazionali dell'Università degli Studi di Macerata.

Info
Impossibile contattare uGov al momento. Per favore riprovare più tardi
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Info
Impossibile contattare uGov al momento. Per favore riprovare più tardi
Informazione non pervenuta
Info
Impossibile contattare uGov al momento. Per favore riprovare più tardi
 Orari di ricevimento
  • al termine delle lezioni dalle 00:00 alle 00:00
 Download