Informazioni
» Vai all'elenco delle AULE TEAMS dei docenti

Stilistica e metrica italiana

  • A.A. 2019/2020
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-14,15
Matteo Basora / Professore a contratto
Prerequisiti

Conoscenza approfondita della letteratura italiana e degli strumenti dell'analisi linguistica

Obiettivi del corso

Il corso si propone di avvicinare lo studente alle più importanti forme metriche della lirica italiana e di fornire gli strumenti necessari per lo studio dei testi nelle diverse prospettive (metrica, linguistica, sintattica e testuale).

Programma del corso

PARTE I: LA POESIA ITALIANA
i generi metrici della tradizione poetica italiana (canzone, sonetto, ballata, sestina, terzina,
madrigale, ottava)

PARTE II: Il sonetto: origini e storia nella tradizione lirica italiana, dal Duecento al Novecento.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Pietro Beltrami Gli strumenti della poesia Il Mulino, Bologna, 1996 » Pagine/Capitoli: pp. 11-213
  • 2.  (A) Fabio Magro, Arnaldo Soldani Il sonetto italiano. Dalle origini a oggi Carocci, Roma, 2017
Metodi didattici
  • Nel primo modulo si approfondiranno i principali generi metrici della tradizione lirica italiana fornendo adeguati strumenti critici e bibliografici di supporto.
    Nel secondo modulo, dopo aver affrontato il dibattuto problema delle origini, si seguirà la storia, per tappe esemplari, del sonetto, la forma metrica più longeva e fortunata della tradizione lirica italiana.
Modalità di valutazione
  • L'esame orale è volto ad accertare: le competenze acquisite relative alla metrica italiana; la conoscenza
    della lirica petrarchesca; la capacità di analizzare un testo poetico dal punto di vista dello stile e del
    metro.
    Si valuteranno la correttezza delle informazioni, le modalità espressive, la capacità argomentativa e le competenze di analisi sviluppate individualmente