Di Febo Martina

Di Febo Martina

INFO
RUOLO NON DEFINITO: contattare il dipartimento
 

Martina Di Febo consegue nel 1994 la laurea in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Milano, discutendo una tesi in Filologia Romanza sotto la direzione del prof. Alfonso D’Agostino. Vincitrice di una borsa di studio per il perfezionamento all’estero, bandita dall’Università di Milano, risiede a Parigi dove lavora con Laurence Harf-Lancner e Emmanuelle Baumgartner presso l’Université “La Sorbonne Nouvelle” – Paris III. Consegue il titolo di Dottore di ricerca in “Linguistica e filologia romanza” presso l’Università degli studi “Federico II”, Napoli, dove prepara la tesi sotto la supervisione del prof. Alberto Varvaro.
Presso l’Università degli studi di Macerata, consegue il titolo di Dottore di ricerca in “Interpretazione e filologia dei testi e loro tradizioni culturali”, discutendo una tesi sotto la direzione della prof.ssa Gioia Zaganelli. Nel 2013 viene insignita della targa “Vito Fumagalli” dall’Istituto Superiore di Studi Medievali “Cecco d’Ascoli” per la tesi Mirabilia e merveille: le trasformazioni del meraviglioso nei secoli XII-XIV (pubblicata per le Edizioni Universitarie Maceratesi nel 2015). È stata professore a contratto all’interno del Tirocinio Formativo Attivo e dei Percorsi Abilitanti Speciali presso l’Università di Macerata; professore a contratto di Filologia Romanza presso l'Università telematica E-campus; titolare di laboratori didattici presso l'Università di Urbino (Scuola di Alta Formazione "Costruire l'Europa"); cultrice della materia per la cattedra di Filologia romanza presso l'Università di Genova.
Vincitrice di pubblico concorso ordinario a cattedra ed abilitante per esami e titoli (1999-2000) per l’insegnamento di materie letterarie nella scuola secondaria di I e di II grado, è stata immessa in ruolo nel 2001.
È stata vice-presidente della Società Italiana di Filologia Romanza, sezione scuola (2012-2018). Partecipa ai comitati scientifici ed editoriali di riviste scientifiche e di collane di settore. È membro del Centro di antropologia del testo (Università di Macerata), membre associé del Centre d’Etudes et de recherches Antiques et Médiévales (CERAM) dell’università « La Sorbonne Nouvelle »-Paris III. È membro della Società Italiana di Filologia Romanza, della Societé Internationale Arthurienne, della Societé Internationale de Linguistique et Philologie Romane. Nel 2014 ha conseguito la Qualification aux fonctions de maitre de conférence per il settore scientifico-disciplinare L09, Langue et Littérature françaises médiévales (Ministère de l'Education, France) e l’Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di Professore universitario di seconda fascia per il settore concorsuale 10E1: FIL-LET 09 (rinnovo 2018-2024): Filologia e linguistica romanza. Ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali in qualità di relatrice.

Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
  • Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
  • Informazione non pervenuta
  • Informazione non pervenuta