Miriam Morf

Miriam Morf

Professoressa a contratto
  • Tel. interno (+39) 0733 258 (+39) 0733 2584301
  • E-mail m.morf@unimc.it
 

Miriam Morf è docente a contratto presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Macerata - Corso di laurea in Mediazione Linguistica- dall'a.a. 2014/15. Si è laureata a pieni voti in Lingue e Letterature Straniere (Tedesco e Inglese) presso l'Università degli Studi di Perugia con una tesi dal titolo 'La poetica musicale nella prosa di Ingeborg Bachmann, Thoman Bernhard ed Elfriede Jelinek'.

Nel 2005 ha iniziato la sua carriera da insegnante presso il Bundesrealgymnasium di Feldkirch (Austria) usufruendo del bando del MIUR di assistentato all'estero.

Nel 2006 ha iniziato l'attività di docente universitaria presso l'università del Liechtenstein (Hochschule Liechtenstein) a Vaduz, dove ha tenuto corsi di livello base, intermedio e avanzato di lingua e civiltà italiana.

Specializzatasi a maggio del 2008 nell'insegnamento secondario del tedesco come lingua straniera nell'Ateneo di Modena e Reggio Emilia con una tesi dal titolo 'Die Musik und das Spiel beim Fremdsprachenlernen', ha da sempre lavorato nel settore scolastico e universitario.

Nel novembre del 2009 ha ottenuto, presso l'ateneo di Macerata, una seconda specializzazione per l'insegnamento secondario del sostegno con una tesi  dal titolo 'Metodologie e tecniche didattiche nel ritardo mentale', diplomandosi con una votazione pari a 30/30.

Dal 2009 fino ad oggi ha continuato a specializzarsi in ambito glottodidattico nonché traduttivo seguendo corsi di perfezionamento post-lauream, master e corsi biennali di specializzazione.

Dal 2015 è entrata in ruolo nella scuola secondaria di secondo grado nella provincia di Ancona e attualmente lavora come insegnante di Lingua e Civiltà Tedesca nella provincia di Macerata.

I suoi ambiti di interesse sono la didattica del tedesco come lingua straniera, il tedesco come lingua policentrica e le sue varianti (tra cui in particolar modo quella svizzera e austriaca), la fraseologia tedesca e la conseguente resa traduttiva in lingua italiana, la prassi traduttiva, la traduzione settoriale (e in particolar modo quella turistica e del web), nonché la competenza interculturale nell'apprendimento e insegnamento delle lingue straniere. Tra i suoi ambiti di interesse non prettamente scientifico rientra la storia delle nazioni DACHL, di cui è sempre stata una grande appassionata.

Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
  • Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
  • Informazione non pervenuta
  • Informazione non pervenuta