Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home Mara Camarda Didattica 2019/2020 Laboratorio per l'apprendimento dei servizi sociali 3? anno

Laboratorio per l'apprendimento dei servizi sociali 3? anno

  • A.A. 2019/2020
  • CFU 1
  • Ore 25
  • Classe di laurea L-39
Mara Camarda / Professoressa a contratto
Prerequisiti

Aver svolto in parte o integralmente l'esperienza di
tirocinio.

Obiettivi del corso

Il laboratorio punta a fornire agli studenti alcuni
strumenti per facilitare il raccordo tra gli aspetti teorici,
metodologici e deontologici del Servizio Sociale,
l'esperienza di tirocinio professionale e i vissuti emotivi
favorendo la crescita dell'identità professionale.
Il corso vuole trasmettere l'importanza di considerare e
analizzare contemporaneamente sé, gli altri, il contesto
specifico dei servizi, il contesto sociale in generale e far
acquisire un approccio professionale alle tematiche
sociali, verso una progressiva integrazione degli
apporti disciplinari in un' ottica trasversale e
complementare.
I risultati attesi dal laboratorio sono:
Favorire la capacità riflessiva su di sé
Avvicinarsi gradatamente al ruolo e al lavoro
dell'assistente sociale
Sviluppare le capacità di osservazione e
comprensione del territorio/comunità di appartenenza
Acquisire un metodo di analisi del contesto e delle
situazioni e di elaborazione
dell'esperienza.

Programma del corso

Il percorso affronterà sostanzialmente tre aree: il sé, la
figura professionale dell'assistente sociale,
il territorio / comunità di appartenenza.
Verranno richiamate le dimensioni teoriche,
metodologiche, etiche / valoriali necessarie
all'acquisizione di un pensiero e di un approccio
professionale riflessivo e integrato.
Si discuterà da un lato il rapporto dell'esperienza
concreta con la teoria e dall'altro ci si confronterà e si
rifletterà sui vissuti e le eventuali criticità incontrate,
anche, attraverso percorsi di autovalutazione.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Bartolomei A. Passera M.L. L'ASSISTENTE SOCIALE.MANUALE DI SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE. Cierre, Roma, 2013
Metodi didattici
  • Il laboratorio alternerà momenti di lezione frontale  e
    momenti di lavoro in piccoli gruppi, quest'ultimi con
    l'obiettivo di confrontare i diversi modelli di lavoro
    sociale e gli stili di lavoro personale incontrati.
Modalità di valutazione
  • Esame orale articolato in quesiti volti a verificare la conoscenza delle teorie e degli strumenti relativi al
    proccesso di aiuto.