Economia aziendale

  • A.A. 2018/2019
  • CFU 3
  • Ore 15
  • Classe di laurea SAB-5203
Mara Cerquetti / Professoressa di ruolo - II fascia / Economia e gestione delle imprese (SECS-P/08)
Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi del corso

Comprensione delle motivazioni giuridiche, sociali e macro e microeconomiche per le quali i musei e le altre organizzazioni pubbliche e private finalizzate alla valorizzazione dei beni culturali devono creare valore materiale e immateriale per gli stakeholder esterni ed interni e per se stesse.
Acquisizione delle competenze aziendali necessarie a tali fini.

Programma del corso

Attività economica e aziende.
Assetti istituzionali ed economicità.
Beni e servizi pubblici vs beni posizionali.
Aziende culturali.
Missione, strategie, programmazione, direzione.
Benefici, bisogni e sistema di offerta.
Ambiente e mercato.
Determinanti del risultato economico.
Gestione delle risorse umane.
Misure dell'economicità.
Resource-based approach.
Qualità del prodotto e innovazione dell'esperienza museale.
Confine efficiente dell'organizzazione e organizzazioni a rete.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) P. Dubini, F. Montanari, A. Cirrincione Management delle aziende culturali EGEA, Milano, 2017
  • 2.  (A) M. Montella Economia e gestione dell'eredità culturale CEDAM, Milano, 2016
  • 3.  (C) G. Magnani Le aziende culturali. Modelli manageriali Giappichelli, Torino, 2014
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Dispense delle lezioni.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali, discussione di casi di studio, esercitazioni, lavori di gruppo.
Modalità di valutazione
  • Esame orale e colloqui in itinere volti a valutare le conoscenze acquisite, la comprensione degli argomenti previsti nel programma del corso e la loro rielaborazione critica, la capacità di mettere in relazione gli argomenti trattati, di comunicare le proprie conoscenze mediante una corretta impostazione logica e formale e di applicare la conoscenza a casi e situazioni specifiche.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

/