Grammatica greca

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 12
  • Ore 60
  • Classe di laurea LM-14,15
Marco Fantuzzi / Professore di ruolo - I fascia / Lingua e letteratura greca (L-FIL-LET/02)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Solido possesso della grammatica normativa del greco attico d'epoca classica

Obiettivi del corso

Capacita' di analisi esegetica dei testi
Acquizione di nozioni avanzate di morfologia storica e dialettologia del greco antico
(le nozioni elementari della conoscenza storica del grecoantica sono garantite
dall'insegnamento di "Lingua greca")

Programma del corso

Lettura della tragedia di Euripide: "Ionei"

Il corso consisterà in una lettura della tragedia che sia attenta sia all'esegesi e
all'analisi della dimensione letteraria, sia alla caratterizzazione dialettale multiforme
con patinatura dorizzante delle parti corali. Cio' completera' il quadro dei dialetti greci
in combinazione con corso di "Storia della letteratura greca", che dà invece
adeguatamente conto, tramite la lettura di Omero, dei dialetti ionico ed eolico.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) M. Di Marco La tragedia greca Carocci, Roma, II ed., 2009
  • 2.  (A) M. Pellegrino Euripide. Ione Palomar, Bari, 2004
Metodi didattici
  • Lezione frontale, ma anche parti della lezione dialogate, e gruppi di lavoro
Modalità di valutazione
  • Esame orale finale
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

greco antico (di supporto, per la lettura della bibliografia secondaria, è raccomandata la conoscenza dell'inglese)

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

greco antico