Letteratura e cultura araba ii

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 9
  • Ore 45
  • Classe di laurea L-11
Marco Lauri / Professore a contratto
Prerequisiti

Conoscenze storiche e storico-letterarie di base, in particolare riguardo la storia del Medio Oriente dopo l'avvento dell'Islam. Capacità di leggere e comprendere un semplice testo in lingua araba. Comprensione scritta della lingua inglese.

Obiettivi del corso

Il corso si propone di offrire allo studente un profilo storico e alcune letture critiche di testi letterari arabi premoderni e della prima modernità. Alla fine del corso, lo studente dovrà essere in grado di orientarsi nel panorama dei principali autori, dei generi letterari e delle correnti culturali del mondo letterario arabo fino alle soglie della modernità. Lo studente avrà acquisito la capacità di contestualizzare storicamente gli autori e le opere studiati. Lo studente sarà inoltre in grado di leggere, vocalizzare e tradurre alcuni dei testi in lingua analizzati a lezione.

Programma del corso

Il corso verrà articolato in due parti principali: nella prima parte si forniranno alcuni strumenti metodologici e storico-culturali di base, e si esamineranno i principali generi e tipologie testuali del patrimonio culturale arabo pre-moderno in prospettiva storica. Particolare rilievo verrà dato al concetto di adab, e, nel suo ambito, ai generi della rihla, della maqama e della neo-maqama, anche con l'analisi di alcuni brevi testi. Si discuteranno gli scambi e le interrelazioni reciproche tra le letterature europee e quella araba, di cui la vicenda testuale delle Mille e una Notte fornisce un esempio caratteristico. Nella seconda parte il corso seguirà l'analisi in dettaglio delle Mille e una Notte, anche attraverso lo studio di testi in lingua originale. Si accennerà alla produzione letteraria della "Nahda" e ai processi che in epoca moderna hanno portato alla nascita del romanzo arabo.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Daniela Amaldi Storia della letteratura araba classica Zanichelli , Milano, 2004
  • 2.  (A) Robert Irwin La favolosa storia delle Mille e Una Notte Donzelli, Roma, 2009
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Materiali integrativi e di approfondimento verranno messi a disposizione sul sito web dell'università.

Metodi didattici
  • Le lezioni frontali avranno per quanto possibile carattere seminariale e includeranno esercitazioni in cui gli allievi si confronteranno, sotto la guida del docente, con brevi testi.
Modalità di valutazione
  • L'esame si svolgerà come colloquio orale. Agli studenti sarà richiesto di saper collocare i fenomeni storico letterari studiati nel tempo e nello spazio, anche con l'ausilio di una cartina muta e di una linea del tempo, di orientarsi nel sistema dei generi letterari e di saper analizzare autonomamente un breve testo tra quelli affrontati durante il corso.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Arabo, inglese, francese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Arabo, inglese

  Torna alla scheda
  Materiali didattici