Letteratura e cultura araba i

  • A.A. 2018/2019
  • CFU 9
  • Ore 45
  • Classe di laurea L-11
Marco Lauri / Professore a contratto
Prerequisiti

Conoscenze storiche e storico-letterarie di base.

Obiettivi del corso

Conoscenza generale della cultura letteraturia araba classica, e del suo contesto religioso e culturale, dall'epoca preislamica alla frammentazione del califfato.

Programma del corso

- La formazione della cultura letteraria araba nel suo contesto storico.
- La poesia preislamica: generi e tipologie. La qasida. Le mu'allaqat. Imru al-Qays.
- Cenni di metrica.
- Il Corano. Il periodo islamico.
- Lo sviluppo storico della cultura letteraria araba nel suo contesto storico. Il ruolo dell'Islam. Cenni alla Sira Nabawiyya, ahadith, primi dibattiti teologici.
- Il periodo umayyade. La poesia amorosa. L'elogio e l'invettiva. Il ruolo delle corti.
- Il concetto di Adab. Ibn al-Muqaffa'. Al-Jahiz. Ibn Qutayba e la critica letteraria.
- Il sistema dei generi letterari. Temi e figure della prosa e della poesia arabe classiche.
- La politica culturale abbaside. Il movimento di traduzione. Il sistema dei saperi nell'Islam.


Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Ulteriori testi e risorse verranno forniti dal docente e messi a disposizione degli studenti online.
A tutti gli studenti è richiesta la lettura delle sure I, XII e XVIII del Corano, in qualsiasi traduzione.
Per gli studenti che non fanno lingua araba, è richiesta la lettura di Mion, "La lingua araba".
Per gli studenti NON frequentanti è comunque richiesta la lettura, in traduzione, di un testo a scelta tra:
Ibn al-Muqaffa', "Il libro di Kalila e Dimna" Salerno 1991.
Al-Tanukhi, "Il sollievo dopo la distretta" Ariele 1995.

Al-Hamadhani, "Le Maqamat" Ariele 1995 (2 Volumi).
Gli studenti non frequentanti possono eventualmente concordare col docente un testo diverso. "

Metodi didattici
  • Le lezioni avranno per quanto possibile carattere seminariale.
    Gli studenti saranno invitati a presentare letture e riflessioni personali. Si intende porre gli studenti per quanto possibile a diretto confronto con i testi letterari.
    Si farà uso laddove necessario di strumenti audiovisivi.
Modalità di valutazione
  • Colloquio orale. Agli studenti sarà richiesto di mostrare una conoscenza dei temi e dei fenomeni letterari affrontati. Si darà particolare importanza alla capacità di orientarsi nel tempo e nello spazio e collocarvi i fenomeni letterari studiati e le principali personalità, e alla capacità di padroneggiare la terminologia specifica della disciplina. Potrà essere richiesto di riconoscere un breve testo e di collocarlo nel suo genere e nella sua fase storica."
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Arabo, inglese, francese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Arabo, inglese