Lingua e letterature ispaniche

  • A.A. 2014/2015
  • CFU 8
  • Ore 40
  • Classe di laurea LM-59
Maria Amalia Barchiesi / Professore di ruolo - II fascia / Lingua e traduzione - lingua spagnola (L-LIN/07)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Buona conoscenza della lingua spagnola (B1; B2).

Obiettivi del corso

Acquisizione di concetti, metodi e strumenti semiotici -linguistici per poter analizzare
e tradurre testi letterari ispanoamericani di una elevata complessità linguistica.
Sviluppo di una elevata capacità critica in merito ai rapporti tra letteratura e cultura
ispanoamericana nei periodi studiati.

Programma del corso

ll corso, svolto in lingua spagnola, è articolato in due parti: la prima ripercorre, in
termini generali, dall'epoca coloniale all'attualità, la storia socio-culturale di
Ispanoamerica, soffermandosi sui principali nodi culturali. La seconda parte è
incentrata sui linguaggi, metalinguaggi e le strutture linguistiche caratterizzanti
l'immaginario letterario ispanoamericano, sin dalla sua nascita.


Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) J. M. Oviedo Historia de la literatura hispanoamericana Alianza editorial , Madrid, 1995
  • 2.  (A) O. Paz El laberinto de la soledad FCE, Messico, 1998
  • 3.  (A) J.L. Martíinez Nezahualcóyolt. Vida y obra FCE, Messico, 1975
  • 4.  (A) M.L. Portilla Trece poetas del mundo azteca Universidad Nacional Autónoma de México, Messico, 1984
  • 5.  (A) Bernal Díaz del Castillo Historia verdadera de la conquista de la Nueva España Galaxia Gutemberg, Barcellona, 2012
  • 6.  (A) J. M. Arguedas Los ríos profundos Cátedra, Madrid, 2004
  • 7.  (A) J. M. Arguedas El zorro de arriba y el zorro de abajo Losada, Buenos Aires, 2011
  • 8.  (A) A. Carpentier El siglo de las luces Alianza editorial , Madrid, 2004
  • 9.  (A) J. L. Borges Obras Completas Emecé, Buenos Aires, 1996
  • 10.  (A) J. Cortázar Cuentos Completos Alfaguara, Madrid, 2004
  • 11.  (A) F. Vallejo La virgen de los sicarios Alfaguara, Madrid, 1994
  • 12.  (C) I. Pezzini Semiotica del testo Carrocci, Roma, 2002
  • 13.  (A) G. Genette Figure III Einaudi, Torino, 1976
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Il materiale bibliografico verrà raccolto sotto forma di dispense. Ulteriori indicazioni sulla bibliografia critica e sulle parti dei libri da studiare saranno fornite durante le lezioni.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali dialogate.
    Metodo di apprendimento basato soprattutto sull'analisi semiotica linguistica in
    lingua originale della produzione letteraria di ogni singolo autore del periodo
    Esercitazioni scritte su diversi temi letterari e storico-culturali affrontati durante le
    lezioni.
    Esercitazioni scritte su diverse tecniche di traduzione applicate alle "figure del
    racconto".
    Utilizzo di materiali multimediali
    Il materiale didattico in formato elettronico sarà disponibile sulla pagina della
    docente.
Modalità di valutazione
  • Lezioni frontali dialogate.
    Metodo di apprendimento basato soprattutto sull'analisi semiotica e linguistica in lingua
    originale della produzione letteraria di ogni singolo autore.
    Esercitazioni scritte su diverse tecniche di traduzione applicate alle "figure del
    racconto".
    Utilizzo di materiali multimediali.
    Il materiale didattico in formato elettronico sarà disponibile sulla pagina della docente.

Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Spagnolo

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Spagnolo