Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home Maria Amalia Barchiesi Didattica 2017/2018 Traduzione per la comunicazione internazionale - lingua spagnola

Traduzione per la comunicazione internazionale - lingua spagnola - Mod. b "tipologie testuali"

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-38
Maria Amalia Barchiesi / Professore di ruolo - II fascia / Lingua e traduzione - lingua spagnola (L-LIN/07)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Ottima competenza linguistica dello spagnolo scritto e parlato (livello C1). Conoscenza delle
principali teorie e tecniche di traduzione specialistica.

Obiettivi del corso

Il modulo intende formare negli studenti le competenze discorsive che integrano i tipi testuali
sia della lingua di partenza sia di quella di arrivo nonché un ampio ventaglio dei generi testuali dei
diversi linguaggi specialistici.
Alla fine del modulo lo studente dovrà dimostrare di possedere e saper utilizzare criticamente
le conoscenze linguistiche acquisite nelle aree specialistiche studiate.

Programma del corso

Il modulo mira a fornire lo studio semiotico e la traduzione (spagnolo-italiano; italiano-
spagnolo) di una varietà di testi di carattere politico, sociale, scientifico, giornalistico, culturale, ecc.
, prestando anche attenzione alle nuove forme scritte nei media, con il fine di mettere a confronto le
caratteristiche discorsive, semantiche e pragmatiche, e di individuare i principali meccanismi
testuali e argomentativi-retorici il cui studio risulta indispensabile per la buona riuscita di una
traduzione.
Verranno altresì analizzate e effettuate traduzioni di testi di rilevanza internazionale: discorsi
ufficiali; comunicati stampa; decreti, emanatati dalla comunità Europea. Il modulo non solo
intende perfezionare le competenze linguistiche e traduttive-testuali degli studenti ma anche far
riflettere, a partire dai testi stessi, sulle peculiarità delle culture del mondo ispanofono e la loro
possibile traducibilità/intraducibilità entro le coordinate della globalizzazione e dello spagnolo
standard.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Fernández Lagunilla, M. La lengua en la comunicación política, I y II, Arco-libros , Madrid, 1999 » Pagine/Capitoli: I: pp. 1-80 ;II. pp.1-63
  • 2.  (C) Cosmai, D. Tradurre per l'Unione Europea Hoepli, Milano, 2007
  • 3.  (A) Lorusso, A. ; Volli, P. Semiotica del testo giornalistico Laterza, Bari, 2013 » Pagine/Capitoli: pp.3-81
  • 4.  (A) Canós Antonino, L. "Español global y políticas de traducción" en A. Camps y L. Zibatow (eds.), Traducción e interculturalidad. Peter Lang, Berna, 2008 » Pagine/Capitoli: pp. 59-74
  • 5.  (A) Fouces González, C. La traducción literaria y la globalización de los mercados culturales Editorial Comares, Granada, 2011 » Pagine/Capitoli: pp.5-110
  • 6.  (C) Pozzato, M.P. Semiotica del testo Carocci, Roma, 2008
  • 7.  (C) Casalmiglia Blancafort, H.; Tusón Valls, A. Las cosas del decir Ariel, Barcelona, 2007
  • 8.  (C) Mortara Garavelli, B. Manuale di retorica Bompiani, Milano, 1997
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Il materiale didattico impiegato durante le lezioni verrà fornito sotto forma di dispense cartacee e on line.
Ulteriori indicazioni sulla bibliografia e sulle parti dei libri da studiare saranno fornite durante le lezioni.

Metodi didattici
  • Molte lezioni saranno dedicate a esercitazioni, fondamentali per la preparazione all'esame, cioè
    analisi e traduzione di testi autentici tra lo spagnolo e l'italiano; traduzione degli studenti in
    collaborazione; eseritazioni di revisione fondamentale nella pratica traduttiva. Gli studenti
    prepareranno inoltre le traduzioni a casa e verranno successivamente corrette a lezione.
Modalità di valutazione
  • E' prevista una prova scritta di sbarramento: per accedere alla prova finale di traduzione gli
    studenti devono aver superato una prova di sbarramento (lettorato), in cui verrà valutato
    l'effettivo raggiungimento del livello C1+ di competenza (percentuale sul voto finale del 30 %).

    La prova finale consiste in un esame scritto che prevede l'analisi e la traduzione
    (spagnolo/italiano, italiano/spagnolo) di testi inerenti le tipologie analizzate durante il corso (70 %).
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Spagnolo

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Spagnolo