Storia dell'europa moderna

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 6, 9(m)
  • Ore 30, 30(m)
  • Classe di laurea LM-14,15, LM-84(m)
Maria Ciotti / Professoressa di ruolo - II fascia / Storia moderna (M-STO/02)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza del periodo storico interessato dal corso

Obiettivi del corso

Il corso ha l'obiettivo di far conoscere agli studenti gli aspetti più rilevanti del processo di modernizzazione che si verifica in Europa fra XV e XIX secolo. Al termine del corso lo studente conosce i principali avvenimenti e fenomeni politici, economici, culturali e religiosi dell'Europa moderna e i principali tratti distintivi della identità della cultura europea; è in grado di comunicare in modo argomentato i temi e i problemi analizzati durante il corso; è in grado di confrontarsi con le metodologie e le tecniche contemporanee del "fare storia" ed ha acquisito il metodo per ampliare ed approfondire le sue conoscenze storiche.

Programma del corso

Il corso si propone di riflettere sul concetto e l'idea di Europa nei secoli della sua formazione, attraverso lo studio dei processi storici, culturali, religiosi, politici, istituzionali e economico-sociali, costitutivi dell'identità europea. A tal fine, partendo dalle vicende della storia generale dell'Europa in antico regime, verranno esaminate e poste in correlazione le diverse realtà statuali in relazione ai processi di formazione dello Stato moderno, alle diverse forme del potere e della sovranità, alla natura della giustizia e della fiscalità, al ruolo e all'evoluzione degli eserciti, alle espressioni della cultura e della religiosità, alle trasformazioni economiche e sociali e alla realtà della vita quotidiana degli europei nei secoli dell'età moderna.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) P. Viola L'Europa moderna. Storia di un'identità Einaudi, Torino, 1995 » Pagine/Capitoli: pp. 380
  • 2.  (A) F. Chabod Storia dell'idea d'Europa Laterza, Roma-Bari, 2001 » Pagine/Capitoli: 171
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Programma da 6 CFU: i testi di P. Viola e F. Chabod.
Programma da 9 CFU: i testi di P. Viola, F. Chabod, e un ulteriore testo di approfondimento monografico da concordare con la docente.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali dialogate con l'ausilio di tecnologie per la visualizzazione di strumenti didattici
Modalità di valutazione
  • La valutazione, attraverso un colloquio orale, è volta ad accertare la preparazione, le conoscenze acquisite e i risultati raggiunti dal candidato. La prova orale prevede quattro parti: 1) illustrare i caratteri originali della società europea, con particolare riferimento alle risorse sociali degli europei; 2) illustrare in maniera esaustiva uno o più eventi del periodo storico affrontato; 3)analizzare e determinare le analogie, le differenze, le interconnessioni e le influenze tra gli eventi storici; 4) conoscenza della tematica monografica affrontata relativamente alla costruzione dell' "idea di Europa". Ciascuna parte concorre per il 25% al voto finale. Particolare attenzione, ai fini di una valutazione positiva, sarà posta alla capacità critica di elaborazione dei contenuti e alla coerenza, padronanza e chiarezza dell'esposizione.