Lingua greca

  • A.A. 2014/2015
  • CFU 9
  • Ore 45
  • Classe di laurea L-10
Maria Fernanda Ferrini / Professore di ruolo - II fascia / Lingua e letteratura greca (L-FIL-LET/02)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza della lingua greca

Obiettivi del corso


Acquisizione di capacità di analisi linguistica


Programma del corso

La tipologia e la classificazione dei composti nella lingua greca
Letture dal trattato sull'Interpretazione, dalla Poetica e dalla Retorica di Aristotele, e dal trattato sullo Stile di Demetrio


Seminari sul verbo greco

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) L. Minio-Paluello Aristotelis Categoriae et liber De interpretatione Clarendon, Oxford (rist. ed. 1949), 1961
  • 2.  (A) R. Kassel Aristotelis De arte poetica liber Clarendon, Oxford (rist. ed. 1965), 1991
  • 3.  (A) R. Kassel Aristotelis Ars rhetorica De Gruyter, Berlin, 1976
  • 4.  (A) P. Chiron Démétrios Du style Les Belles Lettres, Paris (1a ed. 1993), 2002
  • 5.  (C) P. Chantraine Morphologie historique du grec Klincksieck, Paris (III ed.), 1991
  • 6.  (C) A.C. Cassio (a cura di) Storia delle lingue letterarie greche Le Monnier Università, Firenze, 2008
  • 7.  (C) I. Putzu, G. Paulis, G.F. Nieddu, P. Cuzzolin (a c. di) La morfologia del greco tra tipologia e diacronia Franco Angeli, Milano, 2010
Metodi didattici
  • Lezioni frontali dialogate
    seminari
Modalità di valutazione
  • Prova orale strutturata per la verifica di conoscenze linguistiche