Storia della letteratura greca - Mod.1

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-10
Maria Fernanda Ferrini / Professore di ruolo - II fascia / Lingua e letteratura greca (L-FIL-LET/02)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza della lingua greca

Obiettivi del corso

Acquisizione di capacità di analisi filologica e di un maturo metodo di studio e di indagine, attraverso la puntuale esegesi del testo, nella complessità dei suoi aspetti.

Programma del corso

Rhododaktylos eos: espressioni di tempo nell'epica omerica. Letture dall'Iliade e dall'Odissea.
Le formule, le partizioni temporali e la loro funzione nel costruire il racconto: il ritmo e la regolarità, la delimitazione, il mutamento e la prosecuzione.
Consapevolezza e percezione del tempo.
Tempi e modi del verbo, e strategie narrative.
L'esperienza e la misura antica del tempo.
Gli studi sulla concezione del tempo in Omero.









Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) D.B. Monro / T.W. Allen Homeri Opera I-II Clarendon (III edizione e ristampe), Oxford, 1920
  • 2.  (A) T.W. Allen Homeri Opera III-IV Clarendon (II edizione e ristampe), Oxford, 1917
Metodi didattici
  • Lezioni frontali dialogate, basate sulla lettura diretta e sul commento dei testi greci oggetto del corso.
Modalità di valutazione
  • Partendo dalla lettura dei testi greci, oggetto del corso, si valutano la capacità di comprensione e di analisi, e la maturità dell'esposizione.