Lingua greca

  • A.A. 2018/2019
  • CFU 9
  • Ore 45
  • Classe di laurea L-10
Maria Fernanda Ferrini / Professoressa di ruolo - II fascia / Lingua e letteratura greca (L-FIL-LET/02)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza della lingua greca

Obiettivi del corso

Acquisizione di capacità di analisi linguistica e di un maturo metodo di studio e di
indagine, attraverso la puntuale esegesi del testo, nella complessità dei suoi aspetti.

Programma del corso

Il corso sarà articolato in due parti: A) generale e propedeutica B) monografica.
A) Elementi di fonologia, di morfologia e sintassi storica, di dialettologia, con
particolare attenzione alla lingua omerica.
Manuali, strumenti, e risorse informatiche per lo studio e la ricerca in ambito
linguistico.
B) La composizione stilistica: scelta, ordine e disposizione delle parole; eleganza
formale e dimensioni del discorso; efficacia e chiarezza espositiva. Lettura di passi
dai seguenti testi: Rhetorica ad Alexandrum appartenente al Corpus Aristotelicum;
Peri syntheseos onomaton di Dionigi di Alicarnasso.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) M.F. Ferrini (a c. di) [Aristotele] Retorica ad Alessandro Bompiani, Milano, 2015
  • 2.  (A) G. Aujac/ M. Lebel (ed.) Denys d'Halicarnasse. Opuscules rhétoriques III La composition stylistique Les Belles Lettres, Paris, 2003
  • 3.  (C) P. Chantraine Morphologie historique du grec Klincksieck, Paris, 1991
  • 4.  (A) A.C. Cassio (a cura di) Storia delle lingue letterarie greche (seconda edizione) Le Monnier Università, Firenze, 2016 » Pagine/Capitoli: Parte prima
Metodi didattici
  • Lezioni frontali dialogate, basate sulla lettura diretta e sul commento dei testi greci
    oggetto del corso.

Modalità di valutazione
  • La prova orale è strutturata in modo da verificare la conoscenza della lingua greca, la
    capacità di comprendere e di analizzare i testi greci, oggetto del corso, dal punto di
    vista linguistico e filologico. Lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito un
    corretto metodo di studio. Il voto sarà assegnato sulla base di questi criteri:
    conoscenza della lingua greca, e degli strumenti di studio e di ricerca (50%);
    proprietà di linguaggio e maturità dell'esposizione (50%).