Storia della cultura tedesca

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-11
Maria Paola Scialdone / Professore di ruolo - II fascia / Letteratura tedesca (L-LIN/13)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Interesse per la storia della cultura nei suoi molteplici aspetti;
non è necessario conoscere la lingua tedesca

Obiettivi del corso

1. acquisizione di conoscenze e strumenti teorico-metodologici e relativi al campo degli
studi
culturali; 2. approfondimento di nozioni relative ad aspetti specifici (storico-culturali e di
Landeskunde) dei paesi di lingua tedesca; 3. acquisizione di capacità critiche e
argomentative in
forma sia orale che scritta

Programma del corso

Il corso, che si svolgerà in forma seminariale, intende trasmettere un approccio alla
cultura tedesca
attraverso l'analisi puntuale di film relativi alla storia e alla cultura dei paesi germanofoni
con un
approccio polifonico e di ampio respiro sia in senso metodologico che cronologico.

Programma: il programma dei film verrà indicati all'inizio del corso

testo generale di riferimento:

A. Arcangeli, Che cos'è la storia culturale, Roma

Metodi didattici
  • Lezioni frontali e dialogate in forma seminariale; eventuali gruppi di lavoro; materiale
    audiovisivo; impiego di risorse online
Modalità di valutazione
  • Tesina su argomento concordato (in itinere o a fine corso, a seconda dell'esigenza degli
    studenti) +
    verifica orale sulla parte generale. La tesina dovrà essere sufficientemente ampia e
    argomentata e corredata da una
    bibliografia ragionata (incide sul voto complessivo al 60%). Nella verifica orale verrà
    accertato lo
    studio e l'assimilazione dei restanti contenuti trattai durante il corso (incide sul voto
    finale al 40%).
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese, tedesco, francese