Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home Maria Elena Paniconi Didattica 2015/2016 Interpretazione di trattativa e consecutiva i - lingua araba

Interpretazione di trattativa e consecutiva i - lingua araba - Mod. a

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-38
Maria Elena Paniconi / Ricercatore / Lingua e letteratura araba (L-OR/12)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

conoscenza della grammatica araba di base e del lessico arabo di base

Obiettivi del corso

Il corso si prefigge di potenziare le abilità di ascolto, comprensione e rielaborazione di testi in arabo standard.
Il corso fornisce le prime basi per una produzione in lingua araba sempre più autonoma, grazie agli esercizi di scrittura guidata e di manipolazione del testo che verranno proposti in clesse. L'attività maggiormente esercitata sarà comunque la traduzione consecutiva arabo - italiano.

Programma del corso

- ascolto, letture e svolgimento delle attività previste nell'unità "al-mu'assasat al-ijitima'iyya fi-l-hadara al-'arabiyya" (lezione 8, kitab fi ta'allum al-lugha al-'arabiyya, 2)
- ascolto, letture e svolgimento delle attività previste nell'unità ("qadaya al-fusha wa-l-'ammiyya", lezione 9, kitab fi ta'allum al-lugha al-'arabiyya, 2)
- approfondimenti lessicali, approfondimenti grammaticali (mafà'il, Hal, tamiz)

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Abbas al-Tonsi, Kristine Brustad, Mahmud al-Batal al-Kitab fi ta'allum al-'arabiyya Georgetown University Press, Georgetown, 2006
Metodi didattici
  • la lezione prevede momenti di spiegazione frontale e attività da svolgersi in coppie o piccoli gruppi;
Modalità di valutazione
  • Prova orale
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

inglese