Lingua e traduzione spagnola iii - Mod. b "interpretazione per l'impresa internazionale"

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-12
Marisa Martínez Pérsico / Professoressa a contratto
Prerequisiti

Aver superato gli esami dei corsi di Lingua e traduzione - Lingua spagnola I e II.

Obiettivi del corso

Consolidamento dell'abilità espressiva e comunicativa degli studenti. Acquisizione delle competenze
linguistiche, pragmatiche e semiotico-culturali necessarie alla formazione di un interprete.
Acquisizione delle strategie base dell'interpretazione di trattativa.

Programma del corso

Il modulo è incentrato su alcuni concetti dell'Analisi della Conversazione volti a chiarire il
funzionamento dell'interazione conversazionale ed a evidenziare i diversi livelli dello scambio
dialogico. Attraverso l'osservazione e decostruzione del discorso e dell'interazione verranno
analizzate le componenti transazionali (volte allo scambio di informazioni) e le componenti
interazionali (volte alla creazione di relazioni) di carattere socio-linguistico e culturale.
Particolare attenzione verrà posta alla costruzione attiva di tali componenti tramite simulazioni ed
esercitazioni pratiche (memorizzazioni senza presa d'appunti, riformulazioni con presa d'appunti,
simulazione di situazioni lavorative, traduzioni pedagogiche a vista, traduzioni attiva e passiva a
vista, ecc.) su argomenti attinenti l'ambito aziendale, economico, sanitario, fieristico e turistico.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Morelli M. La interpretación español-italiano: planos de ambigüedad y estrategias Comares, Granada, 2010 » Pagine/Capitoli: pp.2-136
  • 2.  (C) Martín Zorraquino, M.a A.; E. Montolío Durán (eds) Marcadores del discurso. Teoría y análisis Arco libros, Madrid, 1998 » Pagine/Capitoli: Cap.2
  • 3.  (A) Russo, M. Mack, G. Interpretazione di trattativa. La mediazione linguistico-culturale nel contesto formativo e professionale Hoepli, Milano, 2005 » Pagine/Capitoli: pp.53-77
  • 4.  (A) Trovato, G. La mediazione linguistica orale in un'ottica comparativa spagnolo-italiano Città del Sole, Reggio Calabria, 2013 » Pagine/Capitoli: pp.5-98
  • 5.  (A) Trovato, G. Mediación lingüística y enseñanza de español/LE. Arco Libros, Madrid, 2016 » Pagine/Capitoli: Cuadernos de didáctica bajo la dirección de Francisco Moreno Fernández,pp.11-85.
  • 6.  (C) Gavioli L. La mediazione linguistico-culturale: una prospettiva interazionista Guerra, Perugia, 2009 » Pagine/Capitoli: pp.15-32
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Dispensa fornita dalla docente con esercizi di simulazione per l'interpretazione bilaterale e la traduzione a vista

Metodi didattici
  • Taglio didattico applicativo.
    Tipologie di lezione: Attività laboratoriali, esercitazioni in aula e lavoro di gruppo.

Modalità di valutazione
  • L'esame orale consisterà
    1) nella verifica delle nozioni teoriche illustrate durante il corso;
    2) nella simulazione di un'interpretazione di trattativa (italiano <> spagnolo);
    3) nella traduzione a vista di un breve estratto (spagnolo > italiano).
    La valutazione sarà elaborata prendendo in considerazione: 1) aderenza al contenuto di partenza;
    (2) padronanza della lingua d'arrivo; (3) prosodia e aspetti non verbali; d) gestione delle varie
    attività semio-linguistiche della comunicazione.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Spagnolo, Inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Spagnolo

  Torna alla scheda
Calendario
 Notizie
  Materiali didattici