Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home Marisa Martínez Pérsico Didattica 2018/2019 Interpretazione per la comunicazione istituzionale e mediatica - lingua spagnola

Interpretazione per la comunicazione istituzionale e mediatica - lingua spagnola

  • A.A. 2018/2019
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-38
Marisa Martínez Pérsico / Professoressa a contratto
Prerequisiti

Ottima padronanza dell'italiano nelle quattro abilità di base e buona padronanza
dello spagnolo (B2+/C1) nelle quattro abilità di base. Buona conoscenza della
cultura e delle diverse varianti dello spagnolo, sia della Spagna che
dell'America Latina. Superamento delle propedeuticità.

Obiettivi del corso

Integrare le competenze interpretative già acquisite dagli studenti durante la prima annualità
del corso magistrale (interpretazione bilaterale, consecutiva e simultanea);

Rafforzare la tecnica di presa di appunti;

Consolidare l'esposizione orale a livello espressivo e comunicativo in entrambe le direzioni
(italiano-spagnolo, spagnolo-italiano);

Fare delle esercitazioni pratiche relative alle funzioni e ai ruoli svolti dall'interprete nel contesto
mediatico (audiovisivo e giornalistico).

Programma del corso

Il corso prevede di riflettere sul ruolo dell'interprete nei mezzi di comunicazione radiotelevisivi e
cinematografici di lingua italiana e spagnola. Durante l'intero corso, i materiali analizzati e
interpretati saranno tratti dal settore audiovisivo (con particolare attenzione alle interviste online)
e gli articoli da analizzare e tradurre saranno ricavati da riviste specializzate e giornali dalla
Spagna e dall'America Latina.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Silvia Rebullida Estébanez La toma de notas en la interpretación consecutiva Universitat Pompeu Fabra, Barcellona, 2012 » Pagine/Capitoli: pp. 1-96
  • 2.  (A) Caterina Falbo, Mariachiara Russo e Francesco Straniero Sergio (a cura di) L'interpretazione simultanea e consecutiva. Problemi teorici e metodologie didattiche Hoepli, Milano, 1999 » Pagine/Capitoli: cap. 3-9 e 15-18
  • 3.  (A) Catalina Iliescu Gheorghiu Introducción a la interpretación. La modalidad consecutiva Universidad de Alicante, Alicante , 2001 » Pagine/Capitoli: Libro completo
Metodi didattici
  • Lezioni frontali e dialogate, esercitazioni individuali e di gruppo (simulazioni con peer assessment)
Modalità di valutazione
  • La prova d'esame consiste in una prova orale di teoria e prassi dell'interpretariato (interpretazione
    bilaterale e consecutiva) della durata complessiva di circa 15 minuti.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

spagnolo, inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

spagnolo, inglese