Marisa Martínez Pérsico

Marisa Martínez Pérsico

Professore a contratto
  • E-mail m1.martinezpersico@unimc.it
  • E-mail marisamarp@gmail.com
 

Marisa Martínez Pérsico si è laureata in Lettere Moderne (Spagnolo) presso l'Università di Buenos Aires, dove ha ottenuto anche l'abilitazione all'insegnamento per l'università e la scuola superiore. Dottore di Ricerca in Filologia Ispanica presso l'Università di Salamanca (menzione dottorato europeo), Magister in Glottodidattica delle Lingue Straniere e in Studi Latinoamericani (indirizzo letteratura), specialista universitario in Geografia Linguistica Ispanica e in Lingua Spagnola come L2 presso l'Università della Rioja (Spagna), ha frequentato corsi di post-lauream in Analisi del discorso e Teoria dell'Argomentazione presso l'Università di Buenos Aires. Ha ottenuto degli assegni di ricerca con progetti I-D in letteratura spagnola e ispanoamericana contemporanea presso il Fondo Nacional de las Artes-Presidenza della Nazione Argentina (2008), la AUIP Asociación Universitaria de Posgrado (Spagna, 2009), l'Università di Murcia (Spagna, 2009-2013), ha fatto anche dei soggiorni di ricerca presso l'università di Siena (2012) e l'università di Buenos Aires (2008-2010). Forma parte de la RCAI - Red de Científicos Argentinos en Italia/Ministerio de Innovación productiva de la Nación Argentina, membro del Comitato Consultivo Internazionale della Biblioteca Ayacucho (Venezuela) e consulente editoriale di Monte Ávila Editores (Venezuela). È stato docente invitato nelle università di Francia, Bulgaria, Ungheria, Argentina, Germania e Serbia. Forma parte dei comitati editoriali delle riviste Interpretextos (Colima, Messico), Artifara (Torino) e co-dirige la rivista Cuadernos del Hipogrifo (Roma). Svolge il compito di peer review nelle riviste Rilce,  Pasavento, MARCOELE e REDELE tra altre riviste messicane ed israeliane. Ha partecipato in più di quaranta giornate di studio e convegni nazionali e internazionali, è stata relatrice su invito per le case editrici spagnole Edinumen (2016) e Difusión (2014), la Ambasciata della Spagna in Italia (2016) e in Bulgaria (2013), il consolato argentino a Berlino (2013) e il Ministerio di Cultura argentino (2015). Dal 2012 è esaminatrice del  diploma DELE per l'Instituto Cervantes di Roma. È autrice di articoli e capitoli di libri su didattica della lingua spagnola per la casa editrice Octaedro (Barcellona), la rivista MARCOELE, Revista Electrónica del Lenguaje e Dialectología, dell'Università di Barcellona. Ha svolto il compito di esperto valutatore di prodotti scientifici per il MIUR per i settori disciplinari Lingua e traduzione spagnola e Letteratura ispanoamericana, ed ha attualmente il ruolo di professore straordinario a tempo determinato (riconfermato per secondo triennio) presso l'Università Telematica Guglielmo Marconi e di professore a contratto presso le Università La Sapienza e Macerata. In Italia ha insegnato nelle Università di Cassino, La Tuscia, LUISS, Calabria (corsi PAS) e Gregoriana. Dal 2013 pubblica delle collaborazioni occasionali presso il quotidiano argentino La Nación. I suoi ambiti di ricerca ed interesse sono la letteratura spagnola, argentina ed ecuadoregna del Novecento, l'ispanismo transatlantico, le varietà diatopiche dello spagnolo, i rapporti tra lingua e politica, la didattica della lingua spagnola in contesti italofoni, la edizione di testi letterari contemporanei, la elaborazione di modelli di certificazione linguistica.

No contents available

No contents available
No contents available
No contents available
No contents available
No contents available
  • No contents available
No contents available
  • No contents available
  • No contents available