Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home Massimo Vilardo Didattica 2015/2016 Interpretazione di trattativa e consecutiva i - lingua tedesca

Interpretazione di trattativa e consecutiva i - lingua tedesca - Mod. a

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-38
Massimo Vilardo / Professore a contratto
Prerequisiti

prerequisiti sono una buona conoscenza della lingua italiana e tedesca,buona comprensione orale delle due lingue, buone facoltà mnemoniche, senso critico nei confronti della struttura del testo proposto, capacità di sintesi, discreta conoscenza della situazione economico-politica italiana ed internazionale.

Obiettivi del corso

Il corso si pone l'obiettivo di fornire agli studenti una capacità critica nei confronti del testo orale in lingua tedesca o italiana.
Il corso si focalizzerà quindi sulla memorizzazione di testi di breve durata e soprattutto sulla individuazione delle Key-Words, di quelle parole chiave utili a ricostruire, in fase di delivery, il testo originale in lingua italiana o tedesca.
L'attenzione verrà posta non tanto su "come tradurre il testo", quanto su "come prendere gli appunti".

Programma del corso

Il corso si pone l'obiettivo di fornire agli studenti la tecnica base necessaria alla presa di appunti per l'interpretazione di consecutiva.
Prima di affrontare la presa degli appunti vera e propria, fornendo la simbologia necessaria, è intenzione del docente trasmettere allo studente una capacità critica nei confronti del testo orale in lingua tedesca o italiana. I testi orali verranno presentati con file audio originali, desunti dai diversi siti menzionati nella pagina del docente.
Il corso è da considerarsi pre-interpretativo, in quanto in questa fase ci si concentrerà sulle tecniche necessarie alla comprensione, alla memorizzazione critica del testo nonchè su come fissare le informazioni ritenute necessarie su supporto cartaceo, tralasciando volutamente la fase traduttiva vera e propria.
Il corso si focalizzerà quindi sulla memorizzazione di testi di breve durata e soprattutto sulla individuazione delle Key-Words, di quelle parole chiave utili a ricostruire, in fase di delivery, il testo originale.
Un aspetto importante in questa fase sarà rappresentata dalla capacità di comprendere un testo in lingua originale, introducendo così lo studente al corso di trattativa e consecutiva I e II.
Una volta acquisita questa facoltà, si passerà alla presa degli appunti utilizzando una delle diverse tecniche comunemente riconosciute (terza lingua).
In questo anno "propedeutico" verrà volontariamente tralasciata la traduzione del testo, in quanto il gruppo dovrà focalizzare la propria attenzione non tanto su "come tradurre il testo", quanto su "cosa appuntare" e "come prendere gli appunti".

Il corso si svolgerà con esercitazioni settimanali di gruppo con delivery italiano-italiano e tedesco-tedesco.

Per questo motivo, almeno in questo modulo, non sarà prevista la compresenza di una lettrice.

Il corso affronterà inoltre l'interpretazione di trattativa simulando di volta in volta un incontro tra attori economici delle due aree linguistiche interessate ed operanti in settori legati alla realtà produttiva locale. In questa fase verrà fornito allo studente un glossario specifico inerente alla tipologia merceologica presentata ed un bagaglio lessicale economico-commerciale utile anche per le restasti discipline.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (C) Garzone, Santulli, Damiani La "terza lingua" Cisalpino, Milano, 1990
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

il docente utilizzerà file audio-visivi in lingua originale desunti dai siti indicati sulla pagina del docente. I testi relativi verranno messi a disposizione degli studenti al termine della lezione. Il docente fornirà di volta in volta glossari specifici per l'interpretazione di trattativa.

Metodi didattici
  • Nozioni teoriche sulla presa degli appunti, esercitazioni di gruppo con l'utilizzo di file audio originali in lingua italiana e tedesca (scienza, medicina, ambiente, sociale etc.) , resa individuale in modalità consecutiva Italiano>Italiano e Tedesco>Italiano.
    Simulazioni individuali di trattative commerciali in azienda e/o in fiera di carattere generale. Allo studente viene preventivamente fornito dal docente un glossario commerciale. Lo studente condurrà una interpretazione dialogica traducendo quanto viene detto dal docente in lingua tedesca e da un compagno di corso in lingua italiana.
Modalità di valutazione
  • l'esame è costituito da tre prove orali. Una consecutiva IT>IT (unico passaggio della durata di ca. 5 min.), una TED>IT (ca. 1 min.) ed una trattativa commerciale di carattere generale (della durata di ca. 20 min.) nel corso della quale non vengono trattati prodotti specifici, cosa che sarà invece fatta durante i moduli della specialistica.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

tedesco

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

tedesco