Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home Michela Soverchia Didattica 2014/2015 Economia e gestione delle amministrazioni pubbliche

Economia e gestione delle amministrazioni pubbliche

  • A.A. 2014/2015
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-63
Michela Soverchia / Ricercatore / Economia aziendale (SECS-P/07)
Dipartimento di Economia e Diritto
Prerequisiti

Conoscenze di base di Economia aziendale.

Obiettivi del corso

Il corso si pone l'obiettivo di fornire un quadro di riferimento su principi, modelli e strumenti inerenti il governo economico delle amministrazioni pubbliche, con particolare riferimento a quelle territoriali, seguendo un approccio di tipo economico-aziendale.
Particolare attenzione sarà dedicata alle problematiche inerenti il management, la programmazione, il controllo della gestione e la misurazione delle performance delle amministrazioni pubbliche.

Programma del corso

1) Le amministrazioni pubbliche nella prospettiva economico-aziendale: cenni.

2) La pianificazione e la programmazione nelle amministrazioni pubbliche:
- i processi decisionali pubblici: finalità istituzionali ed obiettivi strategici;
- gli strumenti di pianificazione e programmazione;
- il bilancio di previsione e la sua valenza informativa.

3) La rilevazione contabile e la rendicontazione nelle amministrazioni pubbliche:
- i processi finanziari delle entrate e delle spese;
- la contabilità finanziaria e la contabilità economico-patrimoniale;
- il rendiconto della gestione e la sua valenza informativa.

4) Il management delle amministrazioni pubbliche:
- la riforma manageriale;
- new public management, public governance e public performance management;
- efficienza, efficacia operativa ed efficacia globale;
- le responsabilità politiche e dirigenziali.

5) Il sistema dei controlli delle amministrazioni pubbliche:
- l'evoluzione del concetto di controllo;
- la classificazione dei controlli;
- il sistema dei controlli interni;
- il sistema dei controlli esterni.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Riccardo Mussari Economia delle amministrazioni pubbliche McGraw-Hill, Milano, 2011
Metodi didattici
  • - lezioni frontali;
    - analisi di casi di studio;
    - esercitazioni.
Modalità di valutazione
  • L'esame si compone di una prova scritta e di un colloquio orale.
    La prova scritta prevede tre domande a risposta aperta, per affrontare le quali si hanno a disposizione 45 minuti. Subito dopo la correzione dei compiti ha inizio il colloquio orale. Tali indicazioni sono valide per tutti gli studenti, sia frequentanti che non.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese