Psicologia dello sviluppo

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 8
  • Ore 48
  • Classe di laurea L-19
Morena Muzi / Ricercatore / Psicologia dello sviluppo e psicologia dell'educazione (M-PSI/04)
Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo
Prerequisiti

Nessun prerequisito

Obiettivi del corso

Obiettivi formativi: con l'insegnamento di psicologia dello sviluppo si intende approfondire i temi principali della psicologia dello sviluppo alla luce dei recenti studi condotti in tale ambito. Verranno esaminate le principali teorie dello sviluppo, da quelle classiche a quelle più recenti, e saranno presi in considerazione i metodi di indagine più comunemente impiegati per studiare lo sviluppo.
Risultati attesi: capacità di applicare conoscenza e comprensione dei diversi domini in cui l'individuo si sviluppa: fisico, motorio, percettivo, cognitivo nonché lo sviluppo comunicativo e linguistico, lo sviluppo emotivo e relazionale, lo sviluppo sociale.

Programma del corso

La psicologia dello sviluppo affronta gli argomenti di seguito elencati, creando una base informativa costruita sull'indagine oggettiva, andando al di là della semplice opinione, fino a giungere a conclusioni fattuali sulla natura dello sviluppo infantile:

La psicologia dello sviluppo;
La natura dell'infanzia;
La nascita e le sue conseguenze psicologiche;
La creazione di relazioni;
Lo sviluppo emotivo;
La teoria dello sviluppo cognitivo di Piaget e Vygotskij;
L'uso del linguaggio;
Continuità e cambiamento.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Schaffer R. H. Psicologia dello sviluppo. Un'introduzione Cortina, Milano, 2004 » Pagine/Capitoli: Cap. 1,2,4,5,6,7,8,9 circa 200 pp.
  • 2.  (A) Fermani A., Muzi M. (a cura di) La vulnerabilità unica. Paradigmi teorici, contributi di ricerca e riflessione sull'adozione ARAS, Fano, 2014 » Pagine/Capitoli: Cap.1,2,3,4,5,6,7, circa 200 pp.
  • 3.  (C) Arfelli Galli A., Ballerini A., Muzi M. Dal problema alla persona. Una ricerca sulle difficoltà di apprendimento nella Scuola Primaria ARAS, Fano, 2013 » Pagine/Capitoli: Cap. 1, 2, 3
  • 4.  (C) D'Odorico L., Cassibba R. Osservare per educare Carocci, Roma, 2001 » Pagine/Capitoli: Cap. 1, 2, 3, 4, 5, 6
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Il programma è invariato per gli studenti non frequentanti.

Metodi didattici
  • Durante le lezioni verranno affrontati i principali aspetti del complesso panorama di conoscenze che riguarda la psicologia dello sviluppo contemporanea con un approccio attento sia alla trasmissione dei contenuti classici sia alla divulgazione dei risultati della ricerca empirica contemporanea. Le lezioni frontali saranno affiancate a lavori/ esercitazioni in piccolo gruppo, seminari di approfondimento degli argomenti trattati, in cui ciascun studente potrà sperimentare il grado di comprensione della disciplina conseguito sino a quel momento.



Modalità di valutazione
  • L'esame finale si svolgerà in modalità scritta per verificare i risultati di apprendimento attesi ed effettivamente acquisiti dagli studenti.
    La valutazione avverrà sulla base dei seguenti indicatori:
    competenza e capacità argomentativa; capacità di analisi e sintesi; chiarezza e ordine nell'esposizione.