Storia dell'europa orientale

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-11
Oleg Rumyantsev / Collaboratore esperto linguistico a contratto
Prerequisiti

Conoscenza di base della storia europea, nonché della geografia del continente Europeo

Obiettivi del corso

Acquisizione delle conoscenze base relative al ruolo storico, geografico e culturale
delle popolazioni slave in Europa; studio dell'evoluzione delle identità culturali e
nazionali nell'Europa Orientale, in particolare tra gli slavi orientali.

Programma del corso

Durante il corso verranno affrontati i seguenti argomenti:
- Conoscenze generali del mondo slavo antico: territorio delle origini; grandi
migrazioni slave; slavi nel contesto indoeuropeo;
- Formazione dell'identità delle popolazioni slave, in particolare di quelle slavo-
orientali: evoluzione delle strutture sociali e della vita comunitaria; tradizione
democratica e assolutismo; nazionalismo e panslavismo;
- Approfondimento: la dinamica dei rapporti tra la Russia e l'Ucraina nella storia e
nell'attualità.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Conte F. Gli slavi Einaudi, Torino, 1996 » Pagine/Capitoli: Libro A (cap.1,3,4); lib.B (cap.1,4); lib.D (cap.3-5), lib.E (cap.5); lib.G (cap.3); lib.H.
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Durante il corso verranno forniti ulteriori materiali ed indicazioni bibliografiche.

Metodi didattici
  • Tipologia della lezione erogata: lezione dialogata e partecipata con l'impiego di
    risorse multimediali e online.
    Taglio didattico adottato: esposizione delle nozioni basilari sulla storia degli slavi;
    studio della formazione delle identità delle popolazioni slavo-orientali attraverso la
    consultazione di materiali stampati e audiovisivi; approfondimento monografico su
    avvenimenti di attualità con lettura e analisi di materiale stampato e audiovisivo.
    Strumentazione adottata: videoproiettore, strumenti multimediali.
Modalità di valutazione
  • La verifica finale è prevista in modalità orale e consta di tre parti: domande
    riguardanti la storia e la cultura slava (saranno valutate le conoscenze di carattere
    cronologico, geografico e culturale); esposizione su un tema inerente allo sviluppo
    dell'identità culturale e/o nazionale degli slavi (verrà valutata la corretta
    comprensione e l'adeguata esposizione dei processi storici trattati); commento di
    un articolo o di un messaggio video/audio riguardante processi attuali in Russia o/e
    Ucraina (verrà valutata l'esaustività e la fondatezza delle tesi esposte).
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Non previste

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Non previste