Informazioni
» Vai all'elenco delle AULE TEAMS dei docenti

Storia della filosofia moderna

  • A.A. 2016/2017
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-5
Omero Proietti / Professore di ruolo - II fascia / Storia della filosofia (M-FIL/06)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Buona conoscenza della filosofia moderna.

Obiettivi del corso

Grazie alla lettura e al commento di un testo cruciale della filosofia contemporanea
(Hannah Arendt, "Vita activa. La condizione umana"), il corso si propone di fornire una solida formazione di base, che consenta una matura consapevolezza critica della tradizione culturale dell'Occidente. Il solido apprendimento del testo arendtiano dovrà fornire il possesso di buone competenze logiche, una visione originale della storia della filosofia moderna, nonché la conoscenza delle principali tecniche argomentative e dimostrative. Il costante ricorso al testo originale (in inglese) permetterà allo studente di muoversi facilmente in contesti diversificati, anche dal punto di vista linguistico o interculturale.

Programma del corso

Hannah Arendt e la filosofia moderna.
Lettura e commento di Hannah Arendt, "Vita activa. La condizione umana".

Per gli studenti non frequentanti, un testo a scelta fra i due testi seguenti:
1. Hannah Arendt, "Socrate", a cura di Ilaria Possenti, Con saggi critici di Adriana Cavarero e Simona Forti, Raffaello Cortina Editore, Milano 2015.
2. Hannah Arendt, "Alcune questioni di filosofia morale", Prefazione di Simona Forti, Einaudi, Torino 2015.


Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Hannah Arendt "Vita activa. La condizione umana". Introduzione di Alessandro Dal Lago Bompiani, Milano, 2014 » Pagine/Capitoli: pp. V-XXXIII, 1-281
  • 2.  (C) Hannah Arendt "Socrate", a cura di Ilaria Possenti, Con saggi critici di Adriana Cavarero e Simona Forti Raffaello Cortina, Milano, 2015 » Pagine/Capitoli: 7-123
  • 3.  (C) Hannah Arendt "Alcune questioni di filosofia morale", Prefazione di Simona Forti Einaudi, Torino, 2015 » Pagine/Capitoli: V-IX, 3-112
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Nel caso di studenti non frequentanti, o per crediti superiori a sei, è obbligatorio uno dei testi consigliati.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali dialogate.
Modalità di valutazione
  • La prova di accertamento è orale. Prevede una serie di domande, di difficoltà crescente, tese ad accertare la perfetta conoscenza del programma svolto.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese.

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Nessuna.