Lingua e traduzione inglese i (MZ)

  • Laboratorio di pratica della lingua straniera -inglese (MZ) Classe: L-5
  • Lingua e traduzione inglese (MZ) Classe: L-10
  • A.A. 2014/2015
  • CFU 6, 9, 6(m), 3, 6, 9(m)
  • Ore 30, 45, 30(m), 15, 30, 45(m)
  • Classe di laurea L-11, L-5(m), L-10(m)
Patrizia Giampieri / Professore a contratto
Prerequisiti

Per il CdL in LINGUE: conoscenza della lingua inglese a un livello pre-intermedio B1;
buona capacità di comprensione di testi in italiano.
Per LETTERE, STORIA, FILOSOFIA: discreta conoscenza dell'inglese al livello A2.

Obiettivi del corso

Per il CdL in LINGUE: consolidare le basi per una sicura padronanza della
grammatica e della sintassi della lingua inglese al livello B2; favorire la produzione
orale; creare una competenza traduttiva che avvii gli studenti alla traduzione da e
verso l'inglese.
Risultati attesi: gli studenti saranno in grado di comprendere e utilizzare la lingua
per esprimersi in modo chiaro, competente e corretto, oralmente e per iscritto, in
più contesti, attraverso opinioni personali e valutazioni critiche ragionate; saranno
capaci di tradurre da e verso l'inglese in modo efficiente e corretto ad un buon
livello intermedio.
Per LETTERE, STORIA, FILOSOFIA: sviluppare le conoscenze linguistiche già
possedute, soprattutto con riferimento alla grammatica e alla sintassi, per
raggiungere il livello B1.
Risultati attesi: gli studenti sapranno comprendere la lingua scritta e orale e
saranno in grado di esprimere opinioni e concetti ad un livello pre-intermedio.

Programma del corso

LINGUE: saranno approfondite le conoscenze teoriche della lingua e
consolidate le capacità pratiche nelle quattro abilità di base per favorire una sicura
padronanza teorica e pratica della grammatica e della sintassi della lingua al livello
B2. I testi di lettura, con i relativi CD, saranno utilizzati per lo sviluppo delle abilità
orali e come fonte per un ampliamento lessicale e di traduzione.
Per essere ammessi all'esame di fine corso sarà INDISPENSABILE per
FREQUENTANTI e NON FREQUENTANTI del CdS in LINGUE sostenere il TEST
ORIENTATIVO d'INGRESSO.
Faranno PARTE INTEGRANTE del corso i LETTORATI tenuti dai Collaboratori ed
Esperti linguistici, dott.ssa Masturah Alatas e dott. David Tannert.
LETTERE, STORIA, FILOSOFIA: gli studenti seguiranno solo le lezioni ed
esercitazioni di Lettorato

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) R. Murphy English Grammar in Use Cambridge, -, 2004
  • 2.  (A) Biber, Conrad Real Grammar: A corpus-based approach to English Pearson, USA, 2009
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

CdL in LINGUE: i testi da leggere ai fini della prova orale saranno indicati durante il corso e pubblicati sulla pagina della docente.

Metodi didattici
  • Il modulo di traduzione comporta lezioni frontali, esercitazioni in aula e gruppi di
    lavoro e seminariali.
    I Lettorati si svolgono in gruppo di lavoro e prevedono esercitazioni in aula e attività
    seminariali.
Modalità di valutazione
  • LINGUE: l'esame di fine corso prevede una prova scritta che si articola in:
    traduzione dall'italiano, test (grammatica, reading comprehension), listening
    comprehension; e una prova orale (lettura, traduzione orale dall'inglese, colloquio
    in lingua). Per sostenere la prova orale è necessario aver superato la prova scritta
    in tutte le sue parti.
    Si svolgeranno anche prove scritte intermedie, 'Progress Tests', nei diversi ambiti di insegnamento (e.g. traduzione, grammatica, etc.).
    LETTERE e STORIA: prova scritta (test di grammatica) e prova orale. Per sostenere la prova orale è necessario aver superato la prova scritta.
    FILOSOFIA: prova orale OPPURE scritta (test di grammatica).