Economia e tecnica degli scambi internazionali

  • A.A. 2018/2019
  • CFU 9
  • Ore 60
  • Classe di laurea L-18
Patrizia Silvestrelli / Professoressa di ruolo - II fascia / Economia e gestione delle imprese (SECS-P/08)
Dipartimento di Economia e Diritto
Prerequisiti

Fondamenti di microeconomia

Obiettivi del corso

Il corso fornisce le conoscenze e gli strumenti concettuali per comprendere le problematiche relative al processo di internazionalizzazione delle imprese, sia di piccole che di grandi dimensioni.
Vengono affrontati il tema della globalizzazione dei mercati, i modelli di internazionalizzazione, le modalità di entrata nei mercati esteri, i vantaggi e le difficoltà relativi al commercio internazionale, le relazioni internazionali infra e inter-filiera e le relative dinamiche concorrenziali. In corso intende fornire anche nozioni sulle tecniche del commercio internazionale, come la contrattualistica e le principali procedure doganali.
Il corso consente agli studenti di sviluppare le conoscenze e gli strumenti per analizzare le strategie internazionali delle imprese, nonchè la capacità di interpretare le modificazioni economiche e sociali dei sistemi-paese.

Programma del corso

La globalizzazione dei mercati
Il processo di internazionalizzazione delle imprese
I modelli dell'internazionalizzazione
Gli orientamenti delle imprese internazionalizzate: etnocentrico, policentrico e geocentrico
La scelta delle aree mercato in cui operare
L'analisi del paese-mercato
Le barriere all'ingresso
La misurazione del potenziale di mercato
Strategie di standardizzazione e di adattamento
Le modalità di ingresso nei mercati esteri
L'esportazione (indiretta e diretta)
L'integrazione con i mercati esteri
Gli investimenti diretti all'estero
La gestione delle relazioni infra e inter-filiera
Le strutture organizzative per le imprese internazionalizzate
Le problematiche dei contratti nel commercio internazionale

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Valdani Enrico, Bertoli Giuseppe Marketing internazionale Egea, Milano, 2014
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Durante il corso verranno fornite letture specifiche e materiale di approfondimento ad integrazione delle tematiche trattate in aula e presenti nel libro di testo.

Metodi didattici
  • Il corso prevede l'utilizzo delle seguenti modalità didattiche:
    - lezione frontale con presentazione di slides
    - analisi di casi aziendali
    - discussione in aula su letture di approfondimento
    - esercitazioni
    - project work
Modalità di valutazione
  • Il grado di preparazione viene valutato mediante una prova scritta composta da domande aperte, al fine di valutare lo studente sulla base della capacità di comprensione e di analisi e dell'abilità di fare collegamenti concettuali tra le diverse tematiche trattate nel corso.
    Gli argomenti delle domande riguardano i temi che sono stati trattati in aula e che sono approfonditi nel testo di riferimento e nel materiale integrativo fornito agli studenti durante il corso.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Inglese