Letteratura e cultura francese i

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 9
  • Ore 45
  • Classe di laurea L-11
Patrizia Oppici / Professore di ruolo - I fascia / Letteratura francese (L-LIN/03)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenze di base di storia della letteratura europea nelle sue principali articolazioni e una conoscenza di base della lingua francese

Obiettivi del corso

Acquisizione di una buona conoscenza della letteratura francese del Settecento, e di competenze storico-critiche e metodologiche nel campo dell'analisi del testo narrativo e argomentativo.

Programma del corso

La letteratura delle Lumières.
1) Lineamenti di storia della letteratura del Settecento francese: principali problematiche delle Lumières, diffusione e sviluppo dei Lumi, autori principali (Montesquieu, Voltaire, Diderot e Rousseau).
2) Approfondimento della riflessione maturata dall'Illuminismo francese attraverso lo studio di un genere particolarmente significativo, il romanzo epistolare, che verrà studiato anche nei suoi aspetti formali e nella sua evoluzione storica.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Montesquieu Lettres Persanes folio gallimard o altra edizione economica, Paris, 2010
  • 2.  (C) G. Iotti (a cura di ) La civiltà letteraria francese del Settecento Laterza, Bari, 2009
  • 3.  (C) L. Versini Le roman épistolaire Editions du Seuil, Paris, 1987
  • 4.  (A) Voltaire Romans et contes philosophiques folio Gallimard o altra edizione economica, Paris, 2008 » Pagine/Capitoli: Lettres d'Amabed
  • 5.  (A) J.J. ROUSSEAU Julie ou la nouvelle Héloise folio Gallimard o altra edizione economica, Paris, 2007 » Pagine/Capitoli: estratti selezionati durante il corso
  • 6.  (A) Laclos Les Liaisons dangereuses folio Gallimard o altra edizione economica, Paris, 2009
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

I testi letterari (1, 4,5,6) sono disponibili anche in numerose versioni digitalizzate al sito gallica.fr Durante il corso verranno forniti riferimenti sulle edizioni più opportunamente scaricabili dagli studenti.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali partecipate e discussione seminariale sulle tematiche che emergeranno dall'analisi testuale. Da un punto di vista metodologico, si porrà attenzione sia all'aspetto storico-letterario che a quello teorico e critico, attraverso un approccio diretto ai testi, analizzati sempre in lingua originale.

Modalità di valutazione
  • Esame orale delle conoscenze maturate suddiviso in tre parti: 1) illustrazione generale di un aspetto inerente il periodo studiato; 2) un' analisi critica testuale; 3) un quesito volto a determinare analogie, differenze o interconnessioni tra generi, autori o tematiche affrontati durante il corso. Verranno valutate le seguenti capacità 1) capacità di analizzare criticamente i testi proposti e di contestualizzarli opportunamente nel secolo, dimostrando una buona conoscenza generale del periodo; 2) la capacità di esposizione e di argomentazione in una lingua adeguata; 3) la capacità di stabilire relazioni e nessi logici tra i diversi aspetti studiati
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

francese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

francese