Letteratura e cultura francese i/m

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-37
Patrizia Oppici / Professore di ruolo - I fascia / Letteratura francese (L-LIN/03)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Buone conoscenze generali nel campo della storia della letteratura francese; competenze nel campo dell'analisi testuale, buon livello di francese.

Obiettivi del corso

Acquisizione di una buona conoscenza dello stato attuale del dibattito critico sulla letteratura francese e francofona contemporanea nelle sue diverse articolazioni ; Possedere un'elevata capacità critica in merito ai rapporti tra letteratura e cultura globalizzata

Programma del corso

Francofonia e littérature monde. Il corso si propone di delineare le principali posizioni emerse fra gli scrittori di lingua francese in merito ai concetti di francofonia e di letteratura postcoloniale, in seguito alla pubblicazione del manifesto "Pour une littérature monde" (2007). Saranno poi illustrate le principali aree della francofonia, con una analisi delle rispettive specificità storico-linguistiche e letterarie, e attraverso una campionatura di opere ed autori significativi. Sviluppo delle competenze nelle digital humanities e nell'editing di testi.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) M. Le Bris - J. Rouaud (dir.) Pour une littérature monde Gallimard, Paris, 2007
  • 2.  (C) D. Combe Les Littératures francophones Puf, Paris, 2010
  • 3.  (C) E. Glissant Poétique de la relation Gallimard, Paris, 2010
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Nella seconda parte del corso saranno esaminati una serie di testi, ciascuno rappresentativo di un'area della francofonia, fra cui gli studenti saranno chiamati a scegliere l'opera su cui condurre un approfondimento da presentare oralmente.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali dialogate e discussioni seminariali sulle tematiche che emergeranno durante il corso. Seminari di ricerca con partecipazione degli studenti chiamati ad interagire durante le lezioni con approfondimenti su opere precedentemente individuate. Il taglio didattico sarà teorico e storico nella prima parte, in seguito le discussioni seminariali avranno una dimensione applicativa ai testi individuati. Esercitazioni di ricerca di materiale bibliografico in rete.
Modalità di valutazione
  • Esame orale comprendente: 1) una relazione seminariale di approfondimento di un'opera appartenente ad una specifica area della francofonia; 2) illustrazione di aspetti storici o teorici sviluppati durante il corso, 3) determinazione di analogie o differenze tra le diverse aree storico-culturali oggetto del corso. Il voto sarà assegnata sulla base dei seguenti criteri: 1) pertinenza metodologica e originalità della relazione seminariale; 2) capacità di analizzare criticamente i testi e i contenuti del corso e di stabilire nessi logici tra i diversi aspetti; 3) adeguatezza dell'espressione linguistica.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

francese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

francese