Didattica della formazione

  • A.A. 2014/2015
  • CFU 10
  • Ore 60
  • Classe di laurea LM-85
Pier Giuseppe Rossi / Professore di ruolo - I fascia / Didattica e pedagogia speciale (M-PED/03)
Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo
Prerequisiti

Conoscenze di base sulla didattica.
Livello A2 inglese.

Obiettivi del corso

Conoscere le parole chiave della didattica.
Conoscere la relazione tra progettazione, regolazione e documentazione.
Conoscere il modello di Diane Laurillard relativo alla progettazione.
Saper organizzare un progetto formativo per l'ambito extra-scolastico.
Saper realizzare una macro e una micro progettazione.
Conoscere la tipologia dei dispositivi secondo la tassonomia della Laurillard.
Saper utilizzare strumenti operativi e dispositivi utili sia in fase di progettazione, sia
di regolazione.
Saper individuare indicatori per la valutazione di un progetto.

Programma del corso

Il percorso si sviluppa nei seguenti moduli:
- La professionalità nella società della conoscenza.
- Progettazione, regolazione, monitoraggio.
- Progetti formativi in ambito extra-scolastico. I soggetti coinvolti.
- Progettare per dispositivi. Cosa sono i dispositivi.
- Il frame work per la progettazione di Diane Laurillard. L'uso del tool per progettare
presente nel sito LKL.
- Le fasi della realizzazione del progetto.
- La valutazione del progetto (evaluation and assessment).
- La realizzazione del progetto (Laboratorio).

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Rossi P.G., Toppano E. Progettare nella società della consocenza. Carocci, Roma, 2009 » Pagine/Capitoli: pp. 103-205
  • 2.  (A) Laurillard D. Insegnamento come scienza della progettazione. Costruire modelli pedagogici per apprendere con le tecnologie FrancoAngeli, Milano, 2014 » Pagine/Capitoli: cap 1, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12 (pp. 170)
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Materiali inseriti nell'ambiente on line il cui indirizzo sarà reperibile dalla pagina personale del docente.

Metodi didattici
  • Lezione frontale. Lezioni dialogate. Attività di gruppo.
    Ogni modulo contiene sia lezioni frontali, sia il dibattito sui principali temi, sia attività
    laboratoriali che gli studenti svolgono in gruppo.
Modalità di valutazione
  • Discussione di un progetto che gli studenti hanno realizzato secondo le indicazioni
    fornite.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Inglese (solo per erasmus)