Macroeconomia - Macroeconomia mod. a

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 6
  • Ore 40
  • Classe di laurea L-18
Raffaella Coppier / Professore di ruolo - II fascia / Economia politica (SECS-P/01)
Dipartimento di Economia e Diritto
Prerequisiti

Microeconomia

Obiettivi del corso

Il corso intende fornire allo studente una descrizione esauriente dei concetti fondamentali della
contabilità nazionale e della macroeconomia, ponendo particolare attenzione al dibattito tra la scuola
neoclassica e quella keynesiana e alle basi microeconomiche della macroeconomia. La conoscenza
di elementi di microeconomia è un prerequisito indispensabile per una migliore fruizione del corso.

Programma del corso

La contabilità nazionale
La scelta del consumatore in un contesto intertemporale
L'economia delle dotazioni neoclassica
La funzione d'investimento
L'economia della produzione: il mercato del lavoro neoclassico
L'offerta aggregata neoclassica
Il mercato della moneta e le attività finanziarie nell'area dell'euro
La Banca Centrale Europea e la politica monetaria dell'eurosistema
Il mercato della moneta neoclassico
Il mercato del lavoro Keynesiano
L'offerta aggregata keynesiana
Il mercato dei beni keynesiano: la curva IS

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Gustavo Piga Lezioni di Macroeconomia Giappichelli, Torino, 2009
  • 2.  (C) Blanchard, Amighini, Giavazzi Macroeconomia. Una prospettiva europea Il Mulino, Bologna, 2014 » Pagine/Capitoli: 703
Metodi didattici
  • Il corso prevede lezioni frontali che saranno affiancate da esercitazioni numeriche svolte in classe e
    dalla presentazione di dati macroeconomici italiani ed internazionali.
Modalità di valutazione
  • La prova di accertamento è duplice: scritta ed orale. La prova scritta si compone di tre domande
    aperte in cui si accerta il livello di studio da parte dello studente. Superata la prova scritta, si accede
    ad una prova orale in cui si verifica il livello di comprensione dei meccanismi economici sottostanti i
    modelli macroeconomici studiati.