Storia della letteratura cristiana antica

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 9
  • Ore 45
  • Classe di laurea L-10
Roberto Palla / Professore di ruolo - I fascia / Letteratura cristiana antica (L-FIL-LET/06)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza di base della lingua latina.

Obiettivi del corso

Conoscenza del quadro storico-culturale della produzione letteraria cristiana dei primi
secoli e capacità di lettura dei testi in latino.

Gli studenti dovranno acquisire gli strumenti necessari per una corretta analisi dei testi
letterari dei primi secoli del cristianesimo.

Programma del corso

Il corso si propone di illustrare, attraverso un esame dei principali documenti storici e
letterari, l'evoluzione dei rapporti tra cristianesimo da una parte, impero, cultura e
culti pagani dall'altra: nell'epoca delle persecuzioni, nell'età della tolleranza e nel
periodo in cui il cristianesimo, ormai religione di stato, sferra l'ultimo attacco al
paganesimo morente, trasformandosi, per certi aspetti, da religione perseguitata in
religione perseguitante.
Parallelamente verrà illustrato il dibattito culturale, teologico e politico che si sviluppa
all'interno del cristianesimo stesso nei primi quattro secoli, fino agli inizi del quinto.


Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) C. Moreschini - E. Norelli Manuale di Letteratura cristiana Morcelliana , Brescia, 1999
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

I testi presi in esame a lezione saranno distribuiti in fotocopia.

Metodi didattici
  • Lezione frontale dialogata con partecipazione attiva degli studenti soprattutto in sede
    di analisi dei testi.
Modalità di valutazione
  • Esame orale. La prova sarà articolata in due parti, aventi per oggetto, rispettivamente, gli argomenti trattati nel corso monografico ed il saggio inserito nel programma d'esame. Saranno oggetto di valutazione la conoscenza dei contenuti della disciplina, l'organizzazione logica del discorso, la chiarezza espositiva.