Informazioni
» Vai all'elenco delle AULE TEAMS dei docenti

Lingua e traduzione russa i (AL) - Mod. a "fondamenti della lingua"

  • A.A. 2016/2017
  • CFU 9, 8(m)
  • Ore 45, 48(m), 40(m)
  • Classe di laurea L-12, L-1,L-15(m), LM-52(m)
Sara Polidoro / Professoressa a contratto
Prerequisiti

Non è richiesta alcuna conoscenza preliminare della lingua russa.

Obiettivi del corso

Il corso si prefigge di fornire agli studenti gli strumenti necessari per leggere,
comprendere e scrivere testi elementari ed essere in grado di tenere una
conversazione su argomenti di carattere generale. Il livello di competenze e
conoscenze linguistiche raggiunto corrisponde ai livelli A1/A2 del quadro comune
europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue.

Programma del corso

Il programma è il medesimo per gli studenti frequentanti e non frequentanti.

Il corso verterà sull'apprendimento dell'alfabeto cirillico e degli aspetti fonetici,
fonologici e grammaticali della lingua russa, tramite prove di ascolto, trascrizione,
lettura e lezioni frontali sugli aspetti grammaticali di base (il sostantivo e la
declinazione, il verbo e l'aspetto verbale, ecc.).

Verranno dunque forniti agli studenti il lessico e le strutture sintattiche necessarie per
potersi presentare e dialogare su temi di carattere generale, quali la famiglia, gli studi,
i propri interessi, ecc.

Di fondamentale importanza sarà l'analisi contrastiva tra l'apparato sintattico della
lingua italiana e quello della lingua russa, in modo tale da poter preparare gli studenti
alla traduzione e all'interpretazione.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) J. G. Ovsienko (a cura di) Il russo. Corso base. Il punto editoriale, Roma, 2013
  • 2.  (A) S. A. Chavronina Il russo. Esercizi Il punto editoriale, Roma, 2013
Metodi didattici
  • Trattandosi di un corso estremamente pratico, le lezioni frontali saranno ridotte al
    minimo e si cercherà piuttosto di favorire l'interazione tra studenti e docente, privilegiando quindi un
    approccio comunicativo.
    Verranno inoltre svolte esercitazioni di ascolto e ripetizione, trascrizioni e brevi
    traduzioni tra l'italiano e il russo.
Modalità di valutazione
  • L'esame consterà di tre parti: prova scritta (test grammaticale, breve traduzione in
    russo e dal russo), ascolto, prova orale (lettura di un testo, breve conversazione in
    russo).
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Russo

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Russo