Storia romana

  • A.A. 2014/2015
  • CFU 8, 0(m)
  • Ore 48, 30(m)
  • Classe di laurea LM-85 bis, (m)
Simone Sisani / Professore a contratto
Prerequisiti

Nessun prerequisito.

Obiettivi del corso

Il corso intende illustrare i caratteri e le linee di sviluppo della civiltà romana, con
particolare riguardo al contesto italico e alle fasi comprese tra l'età repubblicana e la
prima età imperiale, per il tramite dei documenti scritti (letterari ed epigrafici) in lingua
latina. Al termine del corso lo studente avrà acquisito dimestichezza con le molteplici
problematiche (storiche, politico-sociali, culturali) offerte dallo studio del mondo
romano, affrontate attraverso un confronto diretto con le fonti antiche.

Programma del corso

La prima parte del corso verterà sulle metodologie di analisi delle fonti utilizzate nello studio della civiltà romana, con particolare riguardo ai documenti scritti (letterari ed epigrafici) in lingua latina. Nella seconda parte del corso verrà specificamente trattato come caso di studio il comparto territoriale dell'ager Gallicus et Picenus (coincidente con le attuali Marche), analizzato alla luce della documentazione letteraria ed epigrafica in lingua latina; verranno in particolare affrontati i seguenti temi:
- La fase formativa: conquista e romanizzazione nelle fonti storiche greche e latine
- La strutturazione della conquista: viabilità, colonizzazione, municipalizzazione
- La più antica documentazione epigrafica in lingua latina
- Gli aspetti istituzionali: centri urbani e aree rurali
- L'integrazione nel quadro della civiltà romana: dalla guerra sociale all'età augustea

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) G.A. Cecconi La città e l'impero. Una storia del mondo romano dalle origini a Teodosio il Grande Carocci, Roma, 2009 » Pagine/Capitoli: (in particolare pp. 21-215 e 347-391)
  • 2.  (A) M. Manca, F. Rohr Vio Introduzione alla storiografia romana Carocci, Roma, 2010 » Pagine/Capitoli: (in particolare pp. 17-221)
  • 3.  (C) G. Poma Le istituzioni politiche del mondo romano Il Mulino, Bologna, 2009
Metodi didattici
  • Lezioni frontali, durante le quali verrà letta e commentata una serie di documenti (testi letterari ed iscrizioni) destinati ad illustrare i temi oggetto del corso.
Modalità di valutazione
  • Prova scritta intermedia a domande aperte, volta ad accertare la conoscenza basilare degli eventi chiave della storia romana. Prova orale finale, volta ad accertare la capacità di confrontarsi con i temi illustrati durante il corso e di rielaborare criticamente le informazioni, nonché la chiarezza espositiva e la proprietà di linguaggio.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

latino, greco