Informatica documentale (MZ)

  • A.A. 2018/2019
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-12
Stefano Pigliapoco / Professore di ruolo - I fascia / Archivistica, bibliografia e biblioteconomia (M-STO/08)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi del corso

Obiettivi formativi
L'insegnamento fornisce le conoscenze teoriche e pratiche per:
a) la produzione di documenti informatici a valenza giuridica mediante
l'apposizione di firme elettroniche,
firme elettroniche avanzate, firme elettroniche qualificate, firme digitali
b) la trasmissione di documenti informatici con garanzia di recapito
mediante il servizio di posta elettronica certificata
c) utilizzare soluzioni informatiche di gestione e archiviazione dei documenti
digitali

Risultati di apprendimento attesi
Capacità di applicare in ambito aziendale le conoscenze sui processi della
digitalizzazione al fine di promuovere la dematerializzazione delle attività e
l'utilizzo di soluzioni tecnologiche per la creazione, gestione e archiviazione
dei documenti informatici

Programma del corso

Elementi di Archivistica
Sistemi crittografici
Firma elettroniche
Documento informatico
Posta elettronica certificata
Sistemi di gestione informatica dei documenti e formazione degli archivi digitali

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Stefano Pigliapocoi Progetto Archivio Digitale. Metodologia Sistemi Professionalità Civita editoriale, Lucca , 2016
  • 2.  (C) Giorgetta Bonfiglio Dosio Sistemi di gestione documentale Cleup, Padova, 2017
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Ad integrazione dei volumi adottati, il docente renderà disponibili dispense

Metodi didattici
  • L'attività didattica prevede lo svolgimento di lezioni in aula con il coinvolgimento
    diretto degli
    studenti, almeno per le parti più complesse, con domande che hanno lo scopo
    di coinvolgere i
    presenti e verificare l'effettiva comprensione degli argomenti trattati
    A supporto delle lezioni saranno proiettate slide esplicative e presentate
    applicazioni pratiche
Modalità di valutazione
  • La prova di accertamento prevede prima lo svolgimento di un test a risposta
    chiusa (tre possibili
    risposte di cui una sola esatta) sulle conoscenze di base e poi una prova orale
    cui potranno
    accedere solo gli studenti che hanno superato il test