Letteratura e cultura francese i

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 9
  • Ore 45
  • Classe di laurea L-11
Susi Pietri / Professore di ruolo - II fascia / Letteratura francese (L-LIN/03)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Competenze di base nell'ambito della storia della letteratura francese e dell'analisi critico-letteraria. Livello linguistico richiesto in ingresso: A1.

Obiettivi del corso

Acquisizione di conoscenze e competenze di buon livello nell'ambito della storia della letteratura francese e della teoria dei generi letterari. Consolidamento e sviluppo delle competenze nel campo dell'analisi letteraria. Gli studenti dovranno sviluppare la capacità di applicare conoscenze e comprensione: i) per la contestualizzazione storico-culturale in relazione alla letteratura francese del periodo in esame; (ii) per l'uso di strumenti critici e metodologici diversificati nell'approccio all'opera letteraria.

Programma del corso

Il mondo dell'avventura: il romanzo francese d'avventure del primo e del secondo Ottocento. Il corso si suddivide in tre sezioni: 1) una prima parte introduttiva dedicata alle teorie letterarie del romanzo 2) una parte teorica finalizzata a illustrare i principali sviluppi del genere del romanzo d'avventura e delle sue strutture formali e narrative 3) una terza parte dedicata all'analisi di alcun testi esemplari. Si prevedono inoltre esercitazioni per il perfezionamento delle competenze linguistiche e telematiche.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Honoré de Balzac Ferragus, La Fille aux yeux d'or (a cura di Michel Lichtlé), Garnier Flammarion, Paris, 1988 » Pagine/Capitoli: trad. it. Ferragus, La ragazza dagli occhi d'oro, in Storia dei Tredici, Milano, Garzanti, 1977
  • 2.  (A) Théophile Gautier Le Capitaine Fracasse, Folio Classique Gallimard, Paris, 1978 » Pagine/Capitoli: trad. it. di Alfredo Jeri, prefazione di Paolo Tortonese, Il Capitan Fracassa, Milano, Rizzoli, 1990; oppure Capitan Fracassa, a cura di Luciano Tamburini, Torino, Einaudi, 1990
  • 3.  (A) Alexandre Dumas Les Trois Mousquetaires, "Folio" Gallimard o altra edizione economica,, Paris, 1990 » Pagine/Capitoli: trad. it. di Marina Zini, introduzione di Giorgio Manganelli: I tre moschettieri, Torino, Einaudi, 1974; oppure trad. it. di Giuseppe Aventi, introduzione di Paolo Tortonese, I tre moschettieri, Milano, Rizzoli, 2003
  • 4.  (A) Jules Verne Michel Strogoff Hachette, Paris, 1980 » Pagine/Capitoli: trad. it. Michele Strogoff, Milano, Mondadori, 1983
  • 5.  (C) Jean-Yves Tadié Le roman d'aventures Presses Universitaires de France, Paris, 1982
  • 6.  (C) Daniel Couégnas "Dalla Bibliothèque bleue a James Bond: mutamento e continuità nell'industria della narrativa", in: (a cura di Franco Moretti), Il romanzo. II Le forme, Einaudi, Torino, 2002 » Pagine/Capitoli: pp. 413-439
  • 7.  (C) Michail Bachtin "Le forme del tempo e del cronotopo nel romanzo", in: Estetica e romanzo Einaudi, Torino, 1979 » Pagine/Capitoli: pp. 231-405
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Programma da 9 CFU: due testi a scelta dello studente tra quelli indicati dai punti 1 a 4; tutti i testi indicati dai punti 5 a 7.
Programma da 6 CFU: un testo a scelta dello studente tra quelli indicati dai punti 1 a 4; tutti i testi indicati dai punti 5 a 7.
Gli studenti non frequentanti dovranno presentare integralmente il programma indicato, dai punti 1 a 7.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali; lezioni frontali dialogate; esercitazioni in aula; attività laboratoriali; relazioni orali individuali.
Modalità di valutazione
  • Relazione orale, esame orale volti ad accertare: conoscenze linguistiche acquisite (lingua francese); competenze nell'ambito della letteratura francese e delle forme narrative analizzate; competenze nel campo della critica letteraria (comprensione testuale; analisi testuale; interpretazione critica. In particolare:
    La prova orale prevede: l'analisi critica, sulla base di quanto affrontato durante il corso, di un testo conosciuto; l'illustrazione e la presentazione critica di un movimento letterario o un genere letterario, un autore, un'opera letteraria; la relazione-discussione sulla specifica poetica del romanzo in un testo/opera dato.
    Il voto sarà assegnato sulla base dei seguenti criteri: conoscenza dei lineamenti della letteratura e della lingua (25% del voto); capacità di contestualizzare in maniera soddisfacente un testo (25% del voto); capacità di analisi critica (25% del voto); proprietà di linguaggio (25% del voto).
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Francese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Francese