Lingua e traduzione francese ii

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 9
  • Ore 45
  • Classe di laurea L-11
Susi Pietri / Professore di ruolo - II fascia / Letteratura francese (L-LIN/03)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Competenze di livello medio nell'ambito della storia della letteratura francese dell'Ottocento; discreta conoscenza della lingua francese. Livello linguistico richiesto in ingresso: A2.

Obiettivi del corso

Acquisizione di competenze di livello avanzato nell'ambito della storia della letteratura francese dell'Ottocento. Consolidamento e sviluppo delle competenze traduttive e dell'analisi letteraria. Gli studenti dovranno sviluppare capacità di analisi linguistica, di traduzione, di critica testuale, di contestualizzazione storico-culturale in relazione alla letteratura francese del periodo in esame. Livello linguistico da raggiungere: B1

Programma del corso

La traduzione delle "forme narrative brevi". A) Nella prima sezione del corso si analizzeranno gli orizzonti critici di diverse poetiche del racconto del primo e secondo Ottocento correlate alla dimensione estetica e formale della traduzione letteraria. B) La seconda parte del corso prevede un laboratorio di traduzione dei testi di alcuni degli autori in esame.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Prosper Mérimée Mateo Falcone et autres nouvelles (a cura di Antonia Fonyi) Flammarion, Paris, 2011
  • 2.  (A) Honoré de Balzac Nouvelles (a cura di Philippe Berthier) Flammarion, Paris, 2008
  • 3.  (A) Gustave Flaubert Trois contes (a cura di Pierre-Marc de Biasi) Flammarion, Paris, 2009
  • 4.  (A) Guy de Maupassant Boule de Suif et autres récits de guerre (a cura di Antonia Fonyi) Flammarion, Paris, 2009
  • 5.  (C) Umberto Eco Dire quasi la stessa cosa. Esperienze di traduzione Bompiani tascabili, Milano, 2014
  • 6.  (C) Jean-Pierre Aubrit Le conte et la nouvelle Armand Colin, Paris, 2012
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Programma da 9 CFU: tre testi a scelta dello studente tra quelli indicati dai punti 1 a 4; tutti i testi indicati dai punti 5 a 6.
Programma da 6 CFU: due testi a scelta dello studente tra quelli indicati dai punti 1 a 4; tutti i testi indicati dai punti 5 a 6.
Gli studenti non frequentanti dovranno presentare integralmente il programma indicato, dai punti 1 a 6.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali; lezioni frontali dialogate; esercitazioni; traduzioni; relazioni individuali
Modalità di valutazione
  • Prova scritta, relazione orale, esame orale volti ad accertare: conoscenze linguistiche acquisite; competenze nell'ambito della letteratura francese e delle forme letterarie analizzate; competenze traduttive; competenze nel campo dell'analisi e della critica letteraria.
    La prova scritta prevede tre parti: traduzione di un testo (dall'italiano al francese); dettato; prova di ascolto seguita da un questionario.
    La prova orale prevede: analisi critica di un testo conosciuto; illustrazione critica di un movimento letterario, un genere letterario, un autore, un'opera letteraria; discussione delle scelte traduttive operate nella traduzione di un testo.
    Il voto sarà assegnato sulla base dei seguenti criteri: conoscenza della lingua (25% del voto); capacità di tradurre in maniera soddisfacente un testo (25% del voto); capacità di analisi critica (25% del voto); proprietà di linguaggio (25% del voto).
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Francese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Francese