Letteratura e cultura anglo-americana iii

  • A.A. 2014/2015
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-11
Tatiana Petrovich Njegosh / Ricercatrice / Lingue e letterature anglo-americane (L-LIN/11)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Capacità di traduzione e interpretazione di un testo letterario in inglese e del più ampio contesto storico e culturale statunitense dell'Ottocento e del Novecento. Buona conoscenza della lingua inglese, scritta e orale.

Obiettivi del corso

A: Aspetti conoscitivo-culturali: acquisizione di conoscenza e capacità interpretativa di una delle caratteristiche principali della letteratura degli Stati Uniti dell'Ottocento, del Novecento e del Ventunesimo secolo: la diversità transculturale nei suoi riflessi letterari, storici, culturali, linguistici, e nel suo impatto nella costruzione di un'identità nazionale e transnazionale. B. Aspetti teorico-critici, metodologici e linguistici, acquisizione di: 1. conoscenze e capacità di ricerca, teorico-metodologiche e critico-interpretative interdisciplinari per costruire e dimostrare un percorso interpretativo fondato e originale delle opere in programma; 2. conoscenza delle categorie di cultura, razza e transcultura; conoscenze e capacità relative alle metodologie e strategie di ricerca e recupero delle informazioni (information literacy e information retrieval).

Programma del corso

"Appartenenza e straniamento nella letteratura e identità USA. Cultura, transcultura e razza nella letteratura moderna e contemporanea degli Stati Uniti d'America".
Il modulo si occupa di uno degli aspetti più importanti della letteratura degli Stati Uniti dell'Ottocento, del Novecento e del Ventunesimo secolo: la diversità transculturale nei suoi riflessi letterari, linguistici, culturali e storici, nel suo impatto nella costruzione di una letteratura globale e di un'identità nazionale e transnazionale.
Testi primari:
Nathaniel Hawthorne, "Young Goodman Brown", 1835, racconto, qualsiasi edizione;
Frederick Douglass, "What to the Slave is the Fourth of July", 1852, discorso, qualsiasi edizione;
Henry James, "Daisy Miller: A Sketch", 1879, racconto, qualsiasi edizione;
Anzia Yezierska, "How I Found America", 1920, racconto, qualsiasi edizione;
Américo Paredes, George Washington Gómez: A Mexicotexan Novel, 1990 [1940], romanzo, qualsiasi edizione;
Edwidge Danticat, The Dew Breaker, 2004, romanzo, qualsiasi edizione.

Testi secondari/bibliografia critica:
Articoli/saggi sulle opere in programma da reperire in classe con la guida della docente.

Tutte le opere sono reperibili presso la Biblioteca interdipartimentale di Palazzo Ugolini oppure in rete, in versione elettronica. La bibliografia critica verrà pubblicata sulla pagina della docente entro la fine di novembre.

Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Nel corso del modulo verranno visionati/presi in esame documentari e materiale di supporto. Il programma dei non frequentanti è uguale al programma dei frequentanti. Ai non frequentanti si consiglia (per information literacy e information retrieval/metodologie, sistemi e strategie per la ricerca e il recupero delle informazioni) la lettura di R. Metitieri, F. Ridi, Biblioteche in rete: istruzioni per l'uso, Laterza, Roma-Bari, edizione aggiornata 2005, versione elettronica disponibile sul sito della casa editrice Laterza alla URL:< http://www.laterza.it/bibliotecheinrete/>.

Metodi didattici
  • Attraverso l'insegnamento frontale e un lavoro seminariale di traduzione e interpretazione delle opere in programma gli studenti dovranno applicare sia le conoscenze pregresse, sia quelle via via acquisite nel corso del modulo per potenziare l'autonomia di giudizio, l'abilità comunicativa, le capacità di comprensione e ascolto, l'interdisciplinarità e l'abilità interpretativa. Il reperimento della bibliografia critica avverrà in classe, per imparare o per perfezionare le strategie di information literacy e retrieval e potenziare le capacità di ricerca e recupero delle risorse, tradizionali e di rete. Il modulo mira a tirare le somme del percorso triennale e a formare le capacità e competenze necessarie per portare a termine l'elaborato finale della laurea triennale: 1. strategie di ricerca e definizione dell'argomento e del taglio; 2. stato dell'arte e ricerca bibliografica.
Modalità di valutazione
  • Per i FREQUENTANTI: discussione finale in classe del percorso interpretativo ideato durante il modulo, in inglese (40%); ricerca e recupero della bibliografia del modulo in classe, in inglese (20%); esame orale nelle sessioni d'esame sulle opere non incluse nel percorso interpretativo discusso in classe e sulle categorie di cultura, transcultura e razza, in inglese (40%). NB: Per frequentante si intende chi abbia seguito almeno 2/3 del modulo (10 lezioni su 15). Per i NON FREQUENTANTI: il programma è quello dei frequentanti. All'esame i non frequentanti dovranno portare un percorso interpretativo orale tra almeno due opere in programma; dimostrare di aver letto ed essere in grado di interpretare tutte le opere in programma; dimostrare conoscenza delle categorie di cultura, transcultura e razza; dimostrare conoscenze e capacità di ricerca e recupero delle informazioni (information literacy e retrieval, cfr. la lettura consigliata). Il tutto, in inglese.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese. La lingua del modulo è l'inglese.

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Le verifiche si svolgeranno in inglese.