Letteratura e cultura anglo-americana i/m

  • A.A. 2019/2020
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-37
Tatiana Petrovich Njegosh / Ricercatrice / Lingue e letterature anglo-americane (L-LIN/11)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza della lingua inglese a livello avanzato (C1). Buona capacità di traduzione, analisi e interpretazione di un testo letterario e del
contesto storico e culturale statunitense dell'Ottocento, del Novecento e del
Ventunesimo secolo.

Obiettivi del corso

Il modulo permette di acquisire i seguenti saperi e capacità professionalizzanti:
A: Aspetti conoscitivo-culturali: approfondimento specialistico della conoscenza e della capacità interpretativa testuale e
contestuale della letteratura statunitense in prosa dell'Ottocento, del Novecento
e del Ventunesimo secolo. B. Aspetti teorico-critici, metodologici e
linguistici: approfondimento specialistico dell'acquisizione di: 1. capacità argomentative e dimostrative
per costruire un percorso interpretativo valido tra
testo e
contesto, delle opere in programma; 2. teorie e strumenti
per l'interpretazione testuale (narratologia) e contestuale (studi culturali).

Programma del corso

Il modulo lavora sulle narrazioni letterarie statunitensi in prosa della modernità e
della contemporaneità attraverso l'analisi testuale (narratologia: storia/discorso; punto di
vista; voce;
focalizzazione; spazio; tempo, etc.), e contestuale (teorie della ricezione; studi culturali).
Testi primari:
Louisa May Alcott, Behind A Mask, 1866
Henry James, "Daisy Miller", 1878
Francis Scott Fitzgerald, The Great Gatsby, 1925
Edith Wharton, "Roman Fever", 1937
Dorothy West, "Mammy", 1940
James Baldwin, "Sonny's Blues", 1957
Gish Jen, "In The American Society", 1986
Edwidge Danticat, "Without Inspection", 2018.

Testi secondari/bibliografia critica:
Gli articoli e i saggi sulle opere in programma saranno reperibili presso la
Biblioteca interdipartimentale di Palazzo Ugolini, presso la portineria di Palazzo
Ugolini, oppure in rete, in versione elettronica. La bibliografia secondaria verrà costruita in classe per potenziare le strategie di ricerca e recupero delle risorse, sia tradizionali, sia di rete. La bibliografia critica definitiva sarà pubblicata sulla pagina della docente entro la fine del modulo.

Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Il programma per frequentanti e quello per non frequentanti sono uguali. Le/gli studenti non frequentanti devono scrivere alla docente prima di preparare l'esame.

Metodi didattici
  • Le lezioni saranno sia frontali, sia dialogate e seminariali. Il taglio
    teorico metodologico adottato farà riferimento, soprattutto, a
    teorie di analisi letteraria di tipo narratologico e culturalista. Il modulo è in lingua inglese.
Modalità di valutazione
  • Prova orale: la/lo studente frequentante dovrà dimostrare di conoscere e saper analizzare criticamente, sulla base del lavoro fatto in classe e della bibliografia secondaria, le opere primarie in programma in relazione all'apparato teorico metodologico di riferimento con un percorso interpretativo tra (almeno) due delle opere in programma. Per le/i NON
    frequentanti: la/lo studente non frequentante dovrà dimostrare di conoscere e saper analizzare criticamente le opere primarie in programma sulla base della bibliografia secondaria e in relazione all'apparato teorico metodologico di riferimento con un percorso interpretativo tra tutte le opere in programma. Il voto sarà assegnato sulla base dei seguenti criteri: capacità di
    analisi critica e uso degli strumenti teorico metodologici del modulo: 50%; proprietà e ricchezza di linguaggio: 50%. L'esame sarà in lingua
    inglese.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Il modulo è in inglese.

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Il modulo è in inglese.