Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home Valentina Tassinari Didattica 2016/2017 Interpretazione per la cooperazione internazionale - lingua tedesca
Informazioni
» Vai all'elenco delle AULE TEAMS dei docenti

Interpretazione per la cooperazione internazionale - lingua tedesca - Mod. b

  • A.A. 2016/2017
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-38
Valentina Tassinari / Professoressa a contratto
Prerequisiti

Conclusione del modulo A. Ottime competenze linguistiche italiano-tedesco.
Buone competenze di presa di note, memorizzazione e rielaborazione testi.

Obiettivi del corso

Consolidamento competenze tecniche di presa di appunti, memorizzazione, rielaborazione del testo a livello concettuale.
Applicazione delle competenze interpretative a contesti tecnici e specialistici.
Preparazione di incarichi su temi specialistici: terminologia e fraseologia.
Considerazioni sulla deontologia propria di contesti specialistici.

Programma del corso

- Consolidamento tecniche di interpretazione consecutiva con note per la coppia linguistica tedesco italiano.
- Affinamento della capacità di analisi e sintesi di testi specialistici e di elaborazione dei contenuti a livello concettuale.
- Affinamento delle competenze espressive in tedesco e in italiano? accento sulla proprietà del linguaggio specialistico.
- Consolidamento degli strumenti individuali finalizzati al progresso del singolo studente e strumenti di autovalutazione.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Pöchhacker, Franz Introducing interpreting studies Routledge, London, 2004
  • 2.  (C) G. GARZONE, M. VIEZZI Interpreting in the 21st Century John Benjamins, Amsterdam, 2002
  • 3.  (C) A. GILLIES Note-taking for Consecutive Interpreting. A Short Course St. Jerome, Manchester, 2005
  • 4.  (C) FALBO, M. RUSSO, F. STRANIERO SERGIO (a cura di) Interpretazione simultanea e consecutiva. Problemi teorici e metodologie didattiche Hoepli, Milano, 1999
Metodi didattici
  • Esercitazioni pratiche in classe di interpretazione consecutiva senza e con note di discorsi registrati e/o dal vivo.
    Feedback frontale e commenti puntuali sulla performance singola e sui progressi ottenuti dallo studente. Elaborazione di obiettivi individuali.
Modalità di valutazione
  • Lo studente dovrà sostenere una prova di interpretazione consecutiva DE>IT di circa 20 minuti e una prova di memorizzazione DE>IT di circa 5 minuti. L'argomento rispecchierà le tematiche trattate durante il corso. Obiettivo dell'esame è verificare l'assimilazione delle nozioni deontologiche, interpretative e comunicative affrontate durante il corso e l'applicazione di strategie interpretative in contesto congressuale.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Tedesco

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Tedesco