Letteratura e cultura anglo-americana i

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 9
  • Ore 45
  • Classe di laurea L-11
Valerio Massimo De Angelis / Professore di ruolo - II fascia / Lingue e letterature anglo-americane (L-LIN/11)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza della lingua inglese al livello pre-intermedio B1.

Obiettivi del corso

L'insegnamento è finalizzato all'acquisizione delle seguenti abilità professionalizzanti:
A. Aspetti conoscitivo-culturali: 1. conoscenza di caratteri specifici della letteratura cultura americana dell'Ottocento e del Novecento; 2. conoscenza della produzione letteraria dei maggiori autori dei movimenti letterari esaminati (il Rinascimento americano, il Rinascimento americano, il Rinascimento nativo e il Rinascimento chicano).
B. Aspetti teorico-critico-linguistici: 1. acquisizione delle capacità di analisi di testi letterari nella lingua inglese d'America; 2. acquisizione delle capacità di elaborazione del discorso critico.

Programma del corso

Il corso studierà alcuni movimenti letterari dell'Ottocento e del Novecento, centrali nel determinare l'evoluzione dell'identità culturale americana e per questo noti con la denominazione di "Rinascimenti". Il Rinascimento americano di metà Ottocento verrà studiato attraverso l'analisi di alcune opere di Ralph Waldo Emerson, Nathaniel Hawthorne e Walt Whitman per mettere in luce i caratteri fondamentali dell'"individualismo democratico". La Harlem Renaissance degli anni Venti e Trenta del Novecento, di cui si esamineranno alcuni testi esemplari (di Langston Hughes e Zora Neale Hurston), offrirà una diversa prospettiva su una cultura che finalmente inizia ad accettare la sua dimensione multietnica e multiculturale, come verrà poi ulteriormente confermato dalla Native American Renaissance, rappresentata da Leslie Marmon Silko, e dal Rinascimento chicano, rappresentato da Gloria Anzaldúa. Per lo studio delle opere verranno messe a punto le tecniche di base per l'analisi del testo letterario. Verranno inoltre effettuate esercitazioni nell'uso delle risorse informatiche per il reperimento di bibliografie e fonti letterarie primarie e secondarie.

Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Ulteriori testi critici potranno essere indicati durante il corso.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali dialogate e con dibattito; lavoro seminariale; esercitazioni.
Modalità di valutazione
  • Studenti frequentanti: Test scritto (alla fine del corso) consistente in quattro coppie di domande, due in italiano e due in inglese, tra le quali lo/la studente dovrà rispondere scegliendo una domanda di ciascuna coppia; le domande verteranno sui caratteri generali dei movimenti letterari studiati, sull'analisi complessiva delle singole opere affrontate dal corso, e sull'analisi in dettaglio di un passo di tali opere, da condurre ricorrendo alle tecniche analitiche studiate nel corso.

    Studenti non frequentanti: Colloquio orale (in italiano e in inglese), in sede d'esame, sui caratteri generali dei movimenti letterari studiati e sull'analisi complessiva delle singole opere affrontate dal corso + lettura, traduzione e analisi in dettaglio di un passo di tali opere, da condurre ricorrendo alle tecniche analitiche studiate nel corso.

    Indicatori: correttezza delle informazioni (1/3), capacità d'analisi critica del testo letterario (1/3), organizzazione logica del discorso (1/3).
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Inglese

  Torna alla scheda
 Notizie
  Materiali didattici