Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home Valerio Massimo De Angelis News Insegnamento di Storia dell'America del Nord 2018-19
Insegnamento di Storia dell'America del Nord 2018-19

L'insegnamento di Storia dell'America del Nord per l'AA 2018-19 avrà come docente il Prof. Umberto Tulli, Il corso inizierà venerdì 12 ottobre, alle ore 11-14, in aula Virgilio. Per problemi di carattere tecnico che dovrebbero essere superati a breve, la pagina docente del Prof. Tulli non è ancora attiva. Si riporta pertanto di seguito il suo programma,

 

Storia dell’America del Nord

Docente: Dr. Umberto Tulli

45 h (30 h più 15)

Obiettivi formativi: Il corso si  struttura in due moduli. Per il primo modulo (30 h), lo studente dovrà essere in grado di conoscere i principali avvenimenti e nodi interpretativi della storia americana dall’indipendenza sino ad oggi; di conoscere i principali processi di trasformazione sociale ed economica; di ricostruire l’intreccio tra dimensione politica interna e dimensione internazionale nello sviluppo degli Stati Uniti. Per il secondo modulo (15 h), lo studente dovrà essere in grado di comprendere il ruolo di potenza globale degli Stati Uniti dal 1945 ad oggi; orientarsi tra le principali interpretazioni storiografiche; leggere, contestualizzare e saper analizzare i principali documenti relativi alla politica estera americana. La prima lezione avrà luogo venerdì 12 ottobre, Per problemi di carattere tecnico, la pagina docente del Prof. Tulli.

 

 

Programma del corso:

Primo Modulo: l’America coloniale, la Rivoluzione americana; la frontiera continentale; la costruzione del mercato nazionale; la “democrazia jacksoniana”, la Guerra civile americana e la la Ricostruzione; la Gilded Age e la Progressive Era; la guerra ispano-americana; gli Stati Uniti e la Prima Guerra Mondiale; i reggenti anni ’20, la crisi del ’29 ed il New Deal; Roosevelt e la Seconda Guerra Mondiale; gli Stati Uniti e la Guerra fredda;  gli anni Sessanta: diritti civili e guerra del Vietnam; dalla crisi degli anni Settanta alla fine della Guerra fredda; gli Stati Uniti come iperpotenza globale e contestata.

Secondo modulo: Seminari tematici con fonti primarie e saggi (articoli o capitoli di libro) sulla Dottrina Truman ed i primi anni di guerra fredda; le politiche di Guerra fredda delle Amministrazione Eisenhower e Kennedy; la crisi degli anni Settanta; l’emergere dei diritti umani; la fine della Guerra Fredda; gli Stati Uniti, la globalizzazione e le guerre umanitarie.

Metodologie didattiche:

Primo modulo: lezioni frontali in italiano (con l’aiuto di powerpoint)

Secondo modulo: Seminari e discussioni con gli studenti in inglese

 

Modalità di valutazione:

Per gli studenti frequentanti: 50% esame scritto (lo studente dovrà rispondere a due domande a scelta tra tre) e partecipazione ai seminari e alle discussioni.

Per gli studenti non frequentanti: esame scritto. Lo studente dovrà rispondere a due domande a scelta tra tre dai testi sotto indicati e ad una domanda tra le monografie a scelta

 

Testi e bibliografia

Studenti frequentanti:

Primo modulo: A. Testi, la formazione degli Stati Uniti, Bologna, il Mulino, 2013; A. Testi, Il secolo degli Stati Uniti, Bologna, il Mulino, 2014; Mario Del Pero, Libertà e impero, Bari Roma, Laterza,  2013

Secondo modulo: il docente farà circolare con largo anticipo le letture per il secondo modulo

Studenti non frequentanti: oltre ai tre testi fondamentali (A. Testi, la formazione degli Stati Uniti, Bologna, il Mulino, 2013; A. Testi, Il secolo degli Stati Uniti, Bologna, il Mulino, 2014; Mario Del Pero, Libertà e impero, Bari Roma, Laterza,  2013), lo studente dovrà preparare una monografia a scelta tra le seguenti:

  • K. Osgood, Total Cold. Eisenhower’s Secret Propaganda Battle at Home and Abroad, 2006;
  • M. Latham, Modernization as Ideology. American social Science and Nation Building in the Kennedy Era, 2010;
  • D. Sargent, A Superpower Transformed. The Remaking of American Foreign Relations during the Seventies, 2015;
  • U. Tulli, Tra diritti umani e distensione. L’amministrazione Carter e il dissenso in Urss, 2013;
  • Santese, La pace atomica. Ronald Reagan e il movimento antinucleare (1979-1987), 2016

 

Orario ed aule delle lezioni:

Lunedì, 9-11, Aula Dostoevskij

Venerdì 11-14, Aula Virgilio

Prima lezione: Venerdì 12 ottobre

05 ottobre 2018