Lingua e traduzione araba i - Mod. b "lingua e cultura"

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 9, 6, 9(m)
  • Ore 45, 30, 45(m)
  • Classe di laurea L-12, L-11(m)
Vicente Marti' Tormo / Professore a contratto
Prerequisiti

Conoscenza del sistema ortografico e fonetico. Conoscenza delle strutture morfosintattiche di base (la frase nominale, il nome accompagnato dall'attributo, il dimostrativo e cenni sul verbo trilittero e sull'idafa)

Obiettivi del corso

Leggere e comprendere testi semplici in arabo standard moderno.
Sviluppare la conoscenza lessicale e approfondire quella grammaticale.
Comporre e tradurre testi semplici (livello base di comprensione e produzione scritta).

Programma del corso

Plurale "sano" maschile e femminile e accordo dell'aggettivo
Plurali "fratti" e accordo dell'aggettivo
Il duale (flessione nominale e verbale)
Il nome collettivo
I pronomi munfasila e muttasila
Modi di tradurre il verbo avere
Frase verbale
Il verbo: il tempo Madi (perfettivo)
Il verbo: Mudari' al plurale e duale
I numerali

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Deheuvels, Luc Grammatica Araba (versione italiana a cura di A. Ghersetti) Zanichelli, Bologna, 2010 » Pagine/Capitoli: 69-119
  • 2.  (C) AL-BATAL, Mahmud, BRUSTAD, Kristen, AL-TONSI, Abbas al-kitaab fii ta'allum al-'arabiyya Georgetown University Press, Washington, 2004
Metodi didattici
  • Lezione frontale, esercitazioni in gruppi.
Modalità di valutazione
  • Esame scritto e orale
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Arabo, Inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Arabo