Informazioni
» Vai all'elenco delle AULE TEAMS dei docenti

Vincenzo Caporaletti

Vincenzo Caporaletti

Professore di ruolo - II fascia / Etnomusicologia (L-ART/08)
  • Phone (+39) 0733 258 4377
  • E-mail vincenzo.caporaletti@unimc.it
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
 

Musicologo, musicista, compositore, ha conseguito l'Abilitazione Scientifica Nazionale come Professore Ordinario (I Fascia) di Etnomusicologia. Dirige il "Centre de Recherche International sur le Jazz et Musiques Audiotactiles" della Sorbonne Université. I suoi interessi scientifici spaziano dalle culture tradizionali alla musica d’arte occidentale, fino al  jazz, al rock e alla world music. Ha svolto ricerche sull’epistemologia e tassonomia dei sistemi musicali (introducendo nel contesto musicologico la categoria di “musiche audiotattili”), sull’antropologia del testo musicale (teorizzando la “codifica neo-auratica”), sui processi di creazione in tempo reale nella musica (con un nuovo modello di rappresentazione delle pratiche improvvisative), sulla notazione musicale di musiche non scritte (con la metodologia di “trascrizione cinematica”), sugli aspetti formali micro-ritmici e senso-motori in prospettiva interculturale (con la “teoria generale dello swing e del groove”).

Queste ricerche hanno avuto un impact factor significativo: in particolare, gli esiti della teorizzazione della nozione di "audiotattilità" hanno ottenuto in Italia finanche una ricezione in sede istituzionale – col Decreto MIUR 22/01/2008, n. 483–Definizione dei Nuovi Ordinamenti Didattici dei Conservatori di Musica – negli intrinseci dispositivi concettuali e terminologici, con la denominazione dell'area disciplinare "Discipline interpretative del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili" o del settore artistico-disciplinare CODM/06, "Storia del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili", e l’istituzione del “Dipartimento di Jazz, Musiche Improvvisate e Audiotattili”.

Ampia e costante è la sua attività di conferenziere in Italia e all'estero, presso università prestigiose e centri di cultura e ricerca (Université Paris-Sorbonne, Accademia di S. Cecilia-Roma, Université Paris VIII, Biennale Musica-Venezia, Université M. Bloch-Strasbourg, ecc.) accanto all’organizzazione di convegni scientifici (Fondazione Cini-Venezia). Intensa è anche l’attività didattica in rilevanti Istituzioni di Alta Formazione, come il Conservatorio di Musica “S. Cecilia” di Roma (dove insegna “Analisi delle Forme Compositive”), il Dipartimento di Musicologia della Università di Pavia/Cremona (Seminario di Eccellenza), l’Université de Toulouse (visiting professor), le Università di Firenze, Torino ed altre. Molti suoi saggi sono stati tradotti in inglese, francese, portoghese; è direttore delle collane editoriali “Grooves. Collana di Studi Musicali Afro-Americani e Popular” , “Edizioni di Musiche Audiotattili”, "Musiche ...da leggere" per la Libreria Musicale Italiana, e "Musicologie e Culture" per Aracne Edizioni. Dirige inoltre la "Revue d'études du Jazz et des Musiques Audiotactiles", edita da Sorbonne Université.

Sul piano performativo, come chitarrista classico ha all’attivo rilevanti impegni concertistici e didattici; nell’ambito del progressive rock è stato attivo nella formazione “Pierrot Lunaire”, definita dalla critica specializzata «uno dei più importanti gruppi dell’art rock continentale»; per il jazz, tra gli altri, ha collaborato per vari anni con una delle massime figure della storia di questa tradizione musicale, il clarinettista statunitense Tony Scott. Sue opere sono state pubblicate con diffusione internazionale dalle compagnie discografiche RCA, BMG, MP Records, Akarma Records, SI-WAN Records (South Korea), Edison (Japan).

  • L-ART/07 - Musicologia e storia della musica
  • M-FIL/04 - Estetica
  • M-DEA/01 - Discipline demoetnoantropologiche
  • M-FIL/05 - Filosofia e teoria dei linguaggi
  • M-PED/04 - Pedagogia sperimentale
Short description ERC panel Keywords
Composizione e esecuzione musicale SH5_6: Performing arts musica d’arte occidentale, jazz, rock progressivo, musiche tradizionali
Epistemologia e tassonomia dei sistemi musicali SH5_10: Cultural studies, cultural diversity musiche audiotattili, codifica neo-auratica
Processi di creazione musicale in tempo reale SH5_8: Music and musicology, history of music improvvisazione, estemporizzazione
Notazione di musiche non scritte SH5_8: Music and musicology, history of music trascrizione cinematica
Pedagogia e didattica della musica SH4_12: Education: systems and institutions, teaching and learning improvvisazione, creatività, espressione, performance
Analisi musicale SH5_8: Music and musicology, history of music musica d'arte occidentale, jazz, rock, folk
Filologia musicale SH5_8: Music and musicology, history of music edizione critica, tradizione scritta occidentale, classicismo, modernismo,
Studio della performance musicale SH5_8: Music and musicology, history of music swing, groove, fattori micro-ritmici, attitudine depulsiva
Language Skill level
Francese Eccellente
Inglese Eccellente
Areas: Africa, Americhe, Asia, Europa
Title MUSICAL IMPROVISATION IN EUROPE AROUND 1968. SOUND FORMS AND THEORETICAL BACKGROUND
ERC panel SH5_8: Music and musicology, history of music
Abstract Il progetto, iniziato nel 2014 e finanziato dalla Fondazione Cini di Venezia, mira a individuare le forme, le pratiche e le ideologie dell'improvvisazione musicale in Europa nel decennio intorno al 1968, nei linguaggi della free music, del jazz-rock, del prog-rock e della musica contemporanea in prospettiva estetica, storiografica, analitico-musicale. Prevede la costituzione di un gruppo di ricerca, con studiosi statunitensi ed europei, la realizzazione di un convegno internazionale nell'autunno 2015, e la pubblicazione di un volume.
Keywords improvvisazione, estemporizzazione, codifica neo-auratica, creatività, performance
Research team Gianmario Borio (UNIPV) (Istituto per la Musica-Fondazione Cini) - Condirezione, Vincenzo Caporaletti (UNIMC) - Condirezione
Title EDIZIONE CRITICA DELL'OPERA OMNIA DEL COMPOSITORE GIORGIO COLARIZI
ERC panel SH5_8: Music and musicology, history of music
Abstract Il progetto, con finanziamenti privati, è iniziato nel 2002, ed è finalizzato alla pubblicazione in edizione critica, con l’editore UtOrpheus di Bologna, dell'opera omnia del compositore fermano Giorgio Colarizi (1912-1999). Attualmente è in corso di pubblicazione il volume XVII.
Keywords modernismo musicale, neoclassicismo
Research team Vincenzo Caporaletti (Università di Macerata), Ugo Gironacci (Conservatorio di Fermo)
Title IMPROVISED MUSIC IN EUROPE 1966-1976
ERC panel SH5_8: Music and musicology, history of music
Abstract La ricerca, iniziata nel 2012 e patrocinata dalla Fondazione Cini di Venezia, è volta alla ricognizione della musica improvvisata europea (free music) tra il 1966 e il 1976, negli aspetti teorico/analitici, etnografici - con lo studio di tre importanti centri europei (Berlino, Londra e Roma) - e sociologici, psicologici politici.
Keywords improvvisazione, creatività, sperimentalismo
Research team Gianmario Borio (Università di Pavia-Cremona; Istituto per la Musica-Fondazione Cini),Veniero Rizzardi (Università Ca' Foscari-Venezia), Virginia Anderson (University of Leicester), Vincenzo Caporaletti (Università di Macerata), Giovanni Giuriati (Università Roma, La Sapienza; Istituto di Studi Musicali Comparati-Fondazione Cini), Giovanni Guaccero (Conservatorio “F. Cilea”, Reggio Calabria), Leo Izzo (Bologna), Philippe Michel (Université Paris VIII), Jens Papenburg (Humboldt Universität zu Berlin), Ingrid Pustijanac (Università di Pavia), e Mark Summers (University of Coventry).
Title La théorie de la musique audiotactile
ERC panel SH5_8: Music and musicology, history of music
Abstract La fondazione del Centre de Recherche International sur le Jazz et les Musiques Audiotactiles presso la Sorbonne Université è il polo di irradiazione delle ricerche sulla costituzione teoretica e le istanze applicative della Teoria delle Musiche Audiotattili, un modello teorico elaborato da Vincenzo Caporaletti. Questo progetto è volto soprattutto all'indagine sulle pratiche creative in tempo reale, in vari ambiti culturali, ma è riferito anche alle istanze compositive e creative in senso lato. Organo del Centre - Co-diretto da Vincenzo Caporaletti, Laurent Cugny e Fabiano Araújo Costa - è la Revue d'études du Jazz et des Musiques Audiotactiles.
Keywords musiche, audiotattili, improvvisazione, composizione musicale, scienze cognitive, performing arts
Research team Vincenzo Caporaletti (UNIMC), Laurent Cugny (Sorbonne Université-Paris); Fabiano Araújo Costa, Universidade Federal do Espirito Santo-Vitória-BR
  • Title: International Journal of Music Science, Technology and Art (IJMSTA)
  • Type: 10.01 Comitati di redazione di riviste
  • Keywords: musica,scienza,Tecnologia
  • Start year: 2017
  • Web site: http://www.ijmsta.com/
  • Title: Epistrophy - La revue de jazz
  • Type: 10.01 Comitati di redazione di riviste
  • Keywords: américaine,analyse musicale,histoire de la musique afro,jazz,musicologie
  • Start year: 2015
  • Web site: http://www.epistrophy.fr/
  • Title: Per Archi
  • Type: 10.01 Comitati di redazione di riviste
  • Keywords: musica d'arte occidentale,musiche audiotattili,musiche tradizionali,organologia,pratiche esecutive,Strumenti ad arco,teorie
  • Start year: 2006
  • Web site: https://www.lim.it/it/list-collana/40619_per-archi
  • Title: Ring Shout-Rivista di Studi Musicali Afro-Americani
  • Type: 10.01 Comitati di redazione di riviste
  • Keywords:
  • Start year: 2002
  • Web site:
  • Title: Musica oggi
  • Type: 10.01 Comitati di redazione di riviste
  • Keywords:
  • Start year: 2002
  • Web site:
  • MIUR

Prin 2017

  • No contents available
  • No contents available