Informazioni
» Vai all'elenco delle AULE TEAMS dei docenti

Storia moderna - Storia della mondializzazione in eta' moderna

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 8
  • Ore 40
  • Classe di laurea L-36
Vincenzo Lavenia / Professore di ruolo - II fascia / Storia moderna (M-STO/02)
Dipartimento di Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni Internazionali
Prerequisiti

Conoscenza scolastica della storia moderna;
Conoscenza di base della lingua inglese

Obiettivi del corso

Il corso, che costituisce un modulo di 8 CFU all'interno di un esame da 12 CFU
integrato con Introduzione alla storia del pensiero politico, mira ad approfondire la
storia globale dell'età moderna (Asia, Africa, America, Europa e Mediterraneo) e ad
analizzare le tappe della mondializzazione e dell'ascesa dell'Europa dal XV al XVIII
secolo.
Si attende che gli studenti, grazie alla lettura, all'ascolto delle lezioni e alle prove
sostenute da chi frequenta il corso, comprendano i conflitti e le relazioni globali del
passato sapendo leggere la politica del presente alla luce della lunga durata della
storia.

Programma del corso

Il corso si articola intorno a questi fuochi tematici:

Gli equilibri del mondo dalla fine del Quattrocento: la Cina
Gli equilibri del mondo dalla fine del Quattrocento: il Giappone e l'India
Gli equilibri del mondo dalla fine del Quattrocento: I safavidi e l'Impero Ottomano
Gli equilibri del mondo dalla fine del Quattrocento: l'Africa e l'origine della tratta
Gli equilibri del mondo dalla fine del Quattrocento: L'America prima di Colombo
La formazione degli imperi portoghese e spagnolo
L'eredità del lungo medioevo europeo e il concetto di moderno
La fine dell'unità religiosa dell'Occidente
L'egemonia asburgica e i suoi nemici
La Guerra dei Trent'Anni e la guerra civile inglese
La nascita dello Stato moderno in Europa
I nuovi imperi: Olanda, Francia e Gran Bretagna nel mondo
Il secondo Seicento: economia, società e cultura. Luigi XIV
Il riassetto dell'Europa. Regno Unito, Francia, Prussia, Austria, Russia
L'egemonia inglese, le guerre nel mondo e l'economia globale
Lumi e giurisdizionalismo in Europa
La nascita dell'industrialismo
Due rivoluzioni: la formazione degli Usa
Due rivoluzioni: la Francia dal 1789 alla caduta di Napoleone

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Francesco Benigno L'età moderna Laterza, Roma-Bari, 2005 » Pagine/Capitoli: 3-351
  • 2.  (A) Charles H. Parker Relazioni globali nell'età moderna Il Mulino, Bologna, 2012
  • 3.  (A) Glenn J. Ames L'età delle scoperte geografiche 1500-1700 Il Mulino, Bologna, 2011
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Coloro che frequentano porteranno all'esame i testi di Benigno (pp. 3-351), Parker (pp. 3-118, 195-234) e Ames. Coloro che non frequentano porteranno Benigno (pp. 3-351), Parker ed Ames per intero.

Metodi didattici
  • - Lezioni frontali dialogate
    - Visione di materiali iconografici e a stampa, con analisi della fonte

    Le lezioni dedicate alla nascita dello Stato e delle dottrine dello Stato moderno si
    svolgeranno congiuntamente con il corso di Storia del Pensiero Politico della prof.
    Paola Persano.

    Sul tema della tratta degli schiavi è previsto uno scambio didattico con il corso di
    Storia dell'Africa contemporanea del professor Uoldelul Chelati Dirar.
Modalità di valutazione
  • Per i frequentanti due prove intermedie facoltative con test a risposta multipla e due
    brevi temi. La valutazione sarà espressa in voti tenendo conto delle due parti di
    ciascun test e della media riportata complessivamente, con definizione del voto
    durante un breve colloquio nelle sedute di esami previste dal calendario didattico.
    Prova orale per i non frequentanti e per chi lo preferisce tra i frequentanti. Saranno
    formulate domande su ciascun secolo e ciascuna area storico-geografica oggetto di
    esame, sulla base dei libri in adozione.