Informazioni
» Vai all'elenco delle AULE TEAMS dei docenti

Filologia slava

  • Storia della lingua russa Classe: L-11
  • A.A. 2019/2020
  • CFU 9, 6(m)
  • Ore 45, 30(m)
  • Classe di laurea L-11, L-11(m)
Vittorio Tomelleri / Professore di ruolo - II fascia / Slavistica (L-LIN/21)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza della lingua italiana, capacità di leggere testi scientifici in lingua inglese

Obiettivi del corso

Il corso è rivolto prevalentemente ma non esclusivamente ad un pubblico di russisti,
e si colloca a metà strada fra la filologia e la storia della cultura.

Programma del corso

Programma del corso (9 cfu)
Gli alfabeti slavi. Illustrazione della storia linguistica e culturale degli Slavi
attraverso le varie fasi di "Verschriftlichung", con qualche excursus sull'utilizzo del
cirillico per la creazione di alfabeti di lingue non slave. Parallelamente si affronterà la lettura e analisi di brevi testi in antico slavo.

Programma del corso (6 cfu)

Il programma è sostanzialmente identico a quello da 9 cfu. Per la preparazione dell'esame è previsto un numero inferiore di letture rispetto a programma da 9 cfu.

Programma per i non frequentanti

Gli studenti che intendano sostenere l'esame da non frequentanti sono pregati di
contattare per tempo il docente allo scopo di concordare letture integrative e/o un alternative.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (C) Faccani R. Iscrizioni novgorodiane su corteccia di betulla Dipartimento di lingue e civiltà dell'Europa centro-orientale, Udine, 1995
  • 2.  (C) Birnbaum H. On medieval and renaissance Slavic writing : selected essays Mouton, The Hague, 1974
  • 3.  (C) Coulmas Florian Writing systems. An introduction to their linguistic analysis CUB, Cambridge, 2003
  • 4.  (C) Jean Breuillard, Roger Comtet Alphabets slaves et interculturalité Département de Slavistique de l'Université de Toulouse-Le Mirail : Centre de Recherches Interculturalité et Monde Slave, CRIMS (LLA), Toulouse, 2006
  • 5.  (C) Hartmut Günther, Otto Ludwig Schrift und Schriftlichkeit De Gruyter, Berlin-New York, 1994
  • 6.  (A) M. Maurizio & Vittorio S. Tomelleri Rivoluzione visiva attraverso visioni rivoluzionarie: alfabeti, cinema e letteratura in URSS Dipartimento di Lingue e Letteratura straniere e Culture moderne, Università di Torino, Torino, 2018 » Pagine/Capitoli: 15-36
  • 7.  (A) A. Schenker The dawn of Slavic. An Introduction to Slavic Philology Yale University Press, New Haven - London, 1995 » Pagine/Capitoli: 61-103
  • 8.  (A) S. Cristofaro & P. Ramat Introduzione alla linguistica tipologica Carocci, Roma 199, 1999 » Pagine/Capitoli: 92-102
  • 9.  (A) David K. Hurt Topics in the Structure of Russian. An Introduction to Russian Linguistics Slavica, Columbus, Ohio, 1996 » Pagine/Capitoli: 48-65
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

I materiali per le lezioni saranno resi noti prima dell'inizio delle lezioni e messi a disposizione dei frequentanti presso la biblioteca del Dipartimento di Ricerca Linguistica, Letteraria e Filologica. Nel corso delle lezioni, inoltre, verranno fornite ulteriori indicazioni bibliografiche.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali dialogate con analisi linguistica di differenti tipi di scrittura, analisi filologica e linguistica di testi
Modalità di valutazione
  • Prova orale
    Nozioni di linguistica storica e slavo ecclesiastico antico
    Analisi di esempi di scrittura
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Russo, inglese, slavo antico

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Russo, slavo antico