Lingua inglese per la comunicazione

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 8
  • Ore 40
  • Classe di laurea LM-19
Viviana Gaballo / Ricercatrice / Lingua e traduzione - lingua inglese (L-LIN/12)
Dipartimento di Giurisprudenza
Prerequisiti

Competenza linguistica a livello Intermediate/Upper intermediate. Il corso è web-based: è necessario disporre di un account e-mail e di una competenza informatica di base.

Obiettivi del corso

Il corso mira, oltre che a fornire una base teorica utile all'analisi della natura comunicativa delle nuove tecnologie, che consenta agli studenti di affrontare criticamente gli aspetti linguistici e sociali della comunicazione digitale, anche a costruire una competenza linguistica adeguata alla comprensione e produzione di testi usati in contesti digitali.

Programma del corso

I contenuti presi in esame fanno riferimento alle seguenti aree tematiche:
- Computer-mediated discourse analysis
- Language and the internet
- Reporting, writing and editing in digital contexts.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (C) Caroline Tagg Exploring Digital Communication: Language in action Routledge, London/New York, 2015
  • 2.  (C) David Barton e Carmen Lee Language Online: Investigating Digital Texts and Practices Routledge, London/New York, 2013
  • 3.  (C) Rodney H Jones, Alice Chik, e Christoph A Hafner Discourse and Digital Practices: Doing discourse analysis in the digital age Routledge, London/New York, 2015
  • 4.  (A) Richard G. Jones Jr. Communication in the Real World Flat World Knowledge, 978-1-4533-5202-1, 2013
  • 5.  (A) Jack Lule Understanding Media and Culture Flat World Knowledge, 978-1-4533-2918-4, 2012
  • 6.  (A) Martin Hewings Advanced grammar in use Cambridge University Press, Cambridge, 2014
  • 7.  (A) Felicity O'Dell e MIchael McCarthy English collocations in use - Advanced Cambridge University Press, Cambridge, 2008
  • 8.  (C) Sarah Kember e Joanna Zylinska Life after New Media: Mediation as a vital process MIT Press, Cambridge, Mass., 2015
Metodi didattici
  • L'attività didattica è organizzata secondo la metodologia ILV (Informazione / Laboratorio / Verifica), che prevede alcuni momenti informativi, seguiti da attività laboratoriali di analisi e poi di ricostruzione, per consentire agli studenti di coniugare il pensiero teorico e il pensiero pratico, e di sviluppare attività riflessiva sui propri prodotti e processi di apprendimento.
Modalità di valutazione
  • Alla fine del corso lo studente dovrà sostenere un test di verifica, preparare un project paper e una presentazione orale. La scelta dell'oggetto del project work (paper e presentation) sarà concordata con il docente. La valutazione complessiva dell'esame terrà conto dell'apprendimento delle nozioni fondamentali, della capacità di ragionamento critico applicato al project work realizzato, della capacità di organizzare discorsivamente la conoscenza. Il test ed il project work conteranno ciascuno per il 50% del voto finale.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

English

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

English